28/2 DR LEKTROLUV + GUIDO SCHNEIDER @ BOLGIA - INFO LISTE - OMAGGI

09/feb/2009 13.57.48 Mr Speed Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Sabato 28 Febbraio
Per la prima volta in assoluto la console del Bolgia vedrà ospiti due nomi di spicco della scena mondiale dei Deejay e Producers.
La figura eclettica del Dr Lektroluv mascherà la sua grande tecnica ed esperienza musicale capace di far scatenare qualsiasi locale.
A seguire Guido Schneider con il suo sound ricercato etichettato Poker Flat infervorà tutti coloro che non si lasceranno scappare questo imperdibile evento.
Un animazione curata e assolutamente unica farà da cornice a questa serata redendola unica e indimenticabile.
Contemporaneamente al secondo piano del Bolgia si apriranno le porte del famoso privee La Dama Luxury Prison che vedrà ospiti i Djs della Beat One. Il duro Andy Kander proporrà un set particolare e innovativo. Non mancheranno i residents Kissy e Mr Cas, figure indiscusse de La Dama  Luxury Prison, accompagnati da un animazione straordinaria, trasformeranno l'atmosfera in un delirio di Suoni.
 
 

Info Serata

Data 28-02-2009
Main Floor: Dr Lektroluv + Guido Schneider + Monkey Lovers from Bolgia
Second Floor: Andy Kander + Mr Cas + Razmasa
 
Bolgia
20 minuti da Milano, 
Uscita A4 Dalmine Bg
 
Costi
 
Uomo con invito e Donna in lista prima delle 24 : 12€ - 10€ consumazione compresa
Uomo e Donna in lista dalle 24 all 1.30 : 22€ consumazione compresa
Dopo l' 1.30 non ci saranno più agevolazioni.
Tavolo: Bottiglia Champagne o Combinato + 3 VIP 130€ cda
 
Si organizzano pullman o si effettuano sconti e agevolazioni per gruppi numerosi.
 
 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Bolgia Info Liste – Omaggi – Riduzioni – Tavoli

Mr Speed +39 340 4624519

Web: infobolgia.blogspot.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Prossimi Eventi:

07/03/2009 CALIFORNIAN DREAM MEN - FESTA DELLA DONNA @ BOLGIA

07/03/09 GIUSY CONSOLI & CLAUDIO DIROCCO in “ BAD BOYS ” Party @ Bolgia

 
 
Dr Lektroluv
 
Noto in Europa come abile selezionatore di musica elettronica, Dr. Lektroluv è un misterioso personaggio che ama farsi ritrarre in versione ‘alienoide’ e che non ha mai rivelato nè il suo nome nè la sua nazionalità. Paragonato per questi motivi a Dopplereffekt, Japanese Telecom e al compianto Drexciya, Dr. Letroluv ha da poco rilasciato il nuovo capitolo della sua saga di mix-cd’s, per la precisione il sesto che risponde al nome di "Elektrik Planet"……A differenziarlo dai precedenti l’inserimento di tracce esclusive firmate da artisti come Savas Pascalidis, Bangkok Impact, Mysterymen e Sterac Electronics.
 
Guido Schneider
 
Guido Schneider produce musica elettronica sin dai primissimi anni ’90. Fortemente influenzato dalla scena ebm, infatti, già nel 1991 pubblica il suo primo singolo sull’etichetta Spv. Nel 1995 apre una label propria, la Neue Welten, e nel 1996 si trasferisce a Berlino dove si avvicina al mondo della minimal techno anche grazie all’incontro con l’amico Sammy Dee e inizia a dedicarsi anima e corpo al mondo della produzione musicale. Il 2000 segna una svolta nella vita di Guido: chiude la Neue Welten e incontra il vocalist Florian Schirmacher, con il quale crea il progetto Glowing Glisses con il quale pubblicano tre ep e un album, “Silver Surfer”, su Poker Flat, etichetta nata da poco ma che si stava rapidamente imponendo sui dancefloor europei. Il connubio degli armonici vocals di Florian e dei suoni minimali e bleep di Guido affascinano infatti Steve Bug, patron della Poker Flat, che li vuole assolutamente nella sua scuderia al fianco di nomi come Martini Bros e Martin Landsky. Nel 2004 Guido rilascia altri due singoli, fra cui “Oh My Buffer”, traccia che lo consacra definitivamente a livello internazionale, e si cimenta in remix di grande successo come quelli di “Loverboy” di Steve Bug e di “Minikool” di B. o ancora, nel 2005, di una delle hit più ballate dell’anno, il remix di “On and On” dei Dub Kult. Da quel momento la carriera di Guido è un susseguirsi di successi, progetti paralleli e collaborazioni: dai lavori al fianco di Jay Haze, Anja Schneider, Pantytec (l’amico Sammy Dee) e André Galluzzi (con il qualeha partecipato anche alla compilation “Survivor” uscita per raccogliere fondi in favore delle vittime dello tsunami), al progetto “Motoguzzi”, fino al remix di “Panikattack” del leggendario Plastikman.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl