Dieci anni di "Girotondo per il Meyer"

12/feb/2009 17.06.14 Wega Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Venerdì 20 Febbraio 2009 al Teatro Saschall di Firenze tanti artisti insieme in favore

del Centro Oncoematologia e Cellule Staminali dell’Ospedale Anna Meyer

Quest’anno sarà finanziato il progetto per i “Trapianti allogenici”

 

FIRENZE 12 FEBBRAIO – Questa mattina si è svolta  la conferenza stampa di Girotondo per il Meyer la manifestazione che si svolgerà venerdì 20 febbraio 2009 alle 21.15 al Teatro Saschall di Firenze.  Ideato dall’Associazione CiemmeEsse- Girotondo per il Meyer onlus lo spettacolo, ormai alla sua decima edizione, avrà lo scopo di raccogliere fondi per i progetti portati avanti dall’Associazione di genitori “Noi per Voi” onlus

 

Gli artisti che hanno aderito quest’anno sono tra i più amati dal pubblico e oltre a quelli in cartellone, sono previste alcuni apparizioni a sorpresa.

Anche quest’anno sono tanti i personaggi che hanno deciso di mettere a disposizione del pubblico le loro competenze per dare vita ad uno spettacolo in favore del progetto “trapianti allogenici”.

Il presentatore, Stefano Baragli, che è anche il direttore artistico della manifestazione, sempre attento alle esigenze dei bambini, si è detto onorato di aver ricevuto questo incarico ed ha preparato una scaletta della serata che non lascerà spazio alla noia.

 

Artisti di livello internazionale come il grande percussionista Tony Esposito,  gli Homo sapiens,  gli attori Ettore Bassi e Enzo De Caro, i giovani e validissimi cantanti  Leonardo Fiaschi e  Alice Davitti, saliranno sul palco del Saschall insieme all’immancabile Solange, al Mago Alvin, ai ragazzi del Piccolo Coro Melograno che sulle note dell’inno della Fiorentina introdurranno la consegna del Premio David di Michelangelo all’allenatore Cesare Prandelli.

E ancora tanta musica e movimento con la danza del ventre dei Ritmoloco e il Gruppo Music Dance Immagine Danza. Presenti anche Miss Italia nel mondo e Miss Sasch Modella Domani.

 

“Sono particolarmente vicino all’evento - spiega l’ assessore Eugenio Giani - perché, per vicende personali, ho potuto toccare con mano come al Meyer si prendano cura dei bambini che necessitano cure anche lunghe“. L’assessore ha anche sottolineato la passione ed il rigore, nonché l’assoluta garanzia della destinazione delle risorse raccolte dell’ Associazione CiemmeEsse- Girotondo per il Meyer onlus.

“Dobbiamo dire un grazie a tutta la stampa- ha detto Stefano Boccalini Presidente dell’Associazione Girotondo – perché ha sempre puntualmente informato la cittadinanza dei nostri eventi contribuendo alla crescita degli introiti destinati ai progetti scelti.

 

Pasquale Tulimiero, presidente dell’Associazione Genitori Noi per Voi onlus, ha ricordato qualche dato: ogni giorno dai 20 ai 30 bambini raggiungono l’Ospedale Meyer in Day Hospital per sottoporsi a cure che durano anni. Nell’anno passato ci sono stati oltre 100 nuovi casi di leucemie e per questo uno dei progetti è quello di creare una banca dati per le leucemie linfoplastiche. Tulimiero ha inoltre ricordato che è iniziata la sperimentazione e che in occasione della VII Giornata Internazionale contro il cancro infantile è attivo il numero 48544 utile per inviare SMS solidali per la creazione di una banca dati a livello nazionale.

 

È gradita la prenotazione dei posti per lo spettacolo entro sabato 14 febbraio ai numeri: 347/5544465 – 349/6689464 – 346/6112692 – 345/2430580.

 

Ufficio Stampa Wega Comunicazione

Roberta Capanni  338/1026566 - Joselia Pisano 340/3669793

redazione@wegacomunicazione.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl