I corti di "Settembre al Borgo" al Cineclub Vittoria di Casagiove

13/feb/2009 09.09.02 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

   

 

 

 

 

Caserta, venerdì 13 febbraio 2009

I corti di “Settembre al Borgo” al Cineclub Vittoria di Casagiove

        Munnezza” di Lucilla Mininno, “Pane e salame” di Natale Russo, “Il cantastorie muto” di Gianluca Latino e “L’avventura di un attore”: sono i titoli dei cortometraggi – firmati rispettivamente da Lucilla Mininno, Natale Russo, Gianluca Latino e Giorgio Servillo – proiettati per la prima volta mercoledì sera nell’affollata sala del Cineclub Vittoria di Casagiove.

         I quattro corti sono stati realizzati a Casertavecchia durante la scorsa edizione di “Settembre al Borgo” nell’ambito del laboratorio nazionale “Cinema di strada”. La serata, presentata da Francesco Massarelli, ha visto la partecipazione dei due direttori artistici della rassegna casertana Ferdinando Ceriani e Paola Servillo, della presidente di Mitreo Film Festival Paola Mattucci e del direttore Rino Della Corte.

          Dopo la proiezione, sono saliti sul palco tre dei quattro registi (era assente Gianluca Latino e, al suo punto, è intervenuta la sceneggiatrice Maddalena Bovenzi).

          Si è trattato, come hanno ricordato Ferdinando Ceriani e Paola Servillo, dell’atto conclusivo della trentottesima edizione di Settembre al Borgo e della dimostrazione che il festival può continuare a vivere e operare per l’intero anno.

Dopo i ringraziamenti all’Ept e al suo amministratore Enzo Iodice, Paola Mattucci e Rino Della Corte hanno espresso la loro soddisfazione per il buon esito del laboratorio e l’auspicio di una continuazione in futuro.

 

Ufficio stampa

Maria Beatrice Crisci    339.5454974 – bcrisci@tin.it

Giovanni Lamanna        339.2895639 – gilam@tele2.it

 

 

 

 

Con preghiera di cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione. I giornalisti che volessero richiedere foto in formato jpeg o contattare l’ufficio stampa per ogni altra informazione possono rispondere a questa e-mail.

 

Questo messaggio e-mail, inviato in Ccn a una lista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Coscienti che invii di posta elettronica indesiderati siano oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suo interesse. A norma della Legge 675/96 abbiamo reperito il Suo indirizzo e-mail di persona, navigando in rete o da messaggi di posta elettronica che l’hanno reso pubblico. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta con oggetto: “Cancella”. Grazie.

Ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 196/03, le informazioni contenute in questo messaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e come tali sono da considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenuto dell’e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualora fosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesemente rinviarlo al mittente e successivamente distruggerlo.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl