Sostituzione del mutuo

16/feb/2009 08.01.54 Il Davyde Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La sostituzione del mutuo è permette di poter accendere dei mutui a condizioni a volte molto più vantaggiose rispetto a quelle ottenute al momento della sua accensione precedente. Dal 2007, con la legge Bersani, la sostituzione del mutuo è diventata gratuita, molto più semplice e più veloce.

Con la sostituzione del mutuo è possibile estinguere i vecchi mutui e aprirne nuovi, a condizioni più vantaggiose. Possiamo ad esempio cambiare il tipo di tasso, ridurre la durata del mutuo oppure allungarla, fino a un massimo di 40 anni.

I costi e le spese della sostituzione sono:
  • penale di estinzione anticipata, dipende dalla banca;
  • imposta sostitutiva;
  • costi bancari per poter stipulare il nuovo contratto di mutuo;
  • spese del notaio.

Autore:

Mutui IlDavyde
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl