Spostarsi con moto e scooter in città

Nelle grandi città, come Roma, si notano molti mezzi a due ruote per la viabilità urbana.

16/feb/2009 17.50.00 webmoving Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lasciare le vetture in garage e spostarsi con scooter e moto. Sembra questa la tendenza nei grandi ed affollati spazi urbani.

Nelle grandi città, come Roma, si notano molti mezzi a due ruote per la viabilità urbana. Tutto ciò non deriva soltanto da una grande passione verso i motocicli. La preferenza è dovuta ad una maggiore praticità di spostamento nel traffico asfissiante.
Il principale vantaggio è riconducibile alla maggiore velocità di spostamento. Si possono saltare le lunghe file nei viali urbani, evitando così tempo perso e tanto smog! Certo, una città come Roma è avvantaggiata rispetto alla più nordica e fredda Milano, durante i mesi invernali.

Il secondo motivo valido per scegliere uno scooter o una moto è di natura economica. Se si scelgono i modelli più ecologici ed economici, si registrerà un importante decremento dei consumi di carburante. Tutto a vantaggio del portafogli e dell’aria cittadina, certamente meno inquinata.

Del resto, per i centauri convinti piuttosto che per i fruitori d’occasione, i grandi magazzini forniscono materiali e suppellettili per viaggiare nella massima comodità.
Ad esempio, temete il freddo invernale o delle prime ore del mattino? Ecco pronto un kit di guanti che, collegati tramite un filo elettrico alla batteria, si riscalderanno ed eviteranno spiacevoli congelamenti. Lo stesso principio termico si può applicare anche alle altre parti del corpo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl