Rapinato benzinaio a Nova Siri (MT)

Rapinato benzinaio a Nova Siri (MT) A Nuova Siri (MT), ieri,il titolare di un distributore di carburanti, situato lungo la SS106, mentre, come ogni giorno, si stava recando presso la propria banca per versare l'incasso del giorno prima, è stato avvicinato da due individui, due giovani che, a bordo di una moto, con in testa un berretto di lana, gli hanno strappato dalle mani il borsello contenente 14.000 euro.

20/feb/2009 23.16.26 ilmiotg Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


A Nuova Siri (MT), ieri,il titolare di un distributore di carburanti, situato lungo la SS106, mentre, come ogni giorno, si stava recando presso la propria banca per versare l’incasso del giorno prima, è stato avvicinato da due individui, due giovani che, a bordo di una moto, con in testa un berretto di lana, gli hanno strappato dalle mani il borsello contenente 14.000 euro.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del posto e i colleghi della Compagnia di Policoro per i primi accertamenti  e le ricerche dei due soggetti.

Le indagini sono in corso e seguono diverse piste.

I malfattori, nel loro proposito criminoso, sono stati di certo agevolati dall’abitualità e puntualità con cui la vittima era solito effettuare i versamenti.

Infatti, non si esclude che tale procedura quotidiana e puntuale abbia attirato l’attenzione dei delinquenti, che, di fatto, non hanno avuto grosse difficoltà a studiare le mosse della vittima e stabilire il momento giusto per l’azione.

Appare importante lanciare un messaggio e un avvertimento agli altri gestori di carburante: evitare, se possibile, di depositare il denaro secondo procedure e orari consolidati e consuetudinari e di avvisare, in caso di grosse somme, i carabinieri.

fonte www.ilmiotg.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl