Napoli. Raro Design, mercoledì la mostra di Luca Lubello

21/feb/2009 15.46.13 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RARO DESIGN s.r.l. – Via Martucci 52 / Via Gradini Amedeo 4 – 80121 Napoli

Phone/Fax (+39) 0817618461 – Email info@raro-design.com – Web www.raro-design.com

                                                                                               Napoli, sabato 21 febbraio 2009

Agli organi di informazione

Comunicato stampa

Napoli. Raro Design, mercoledì la mostra di Luca Lubello

Spazio espositivo: Raro Design – Via Martucci 52 / Via Gradini Amedeo 4 – 80121 Napoli - 0817618461

Titolo dell'evento: “Il gioco dell’arte”

Data di vernissage: mercoledì 25 febbraio 2009

Biglietti: ingresso libero

Orario del vernissage: ore 19

Ufficio stampa: Maria Beatrice Crisci – Tel. 3395454974 – Email bcrisci@tin.it

Curatore: Enzo Battarra

Artista: Luca Lubello

Genere:arte contemporanea, personale

Abstract di presentazione:

 S’inaugurerà mercoledì 25 febbraio alle ore 19 la mostra di Luca Lubello “Il gioco dell’arte” al Raro Design di Napoli in via Martucci 52 / via Gradini Amedeo 4, telefono 0817618461. Curatore il critico d’arte Enzo Battarra.

Luca Lubello, nato a Caserta nel 1982, ha curato personalmente in ogni dettaglio l’allestimento della mostra, inserita nell’ambito di un vero e proprio evento di arte, moda e design. “Non prendete impegni, sarete coinvolti in qualcosa di RARO!”, questo lo slogan che accompagna l’opening con cocktail del Raro Store. L’esposizione, già annunciata su Facebook, registra di ora in ora sempre più innumerevoli adesioni.

Nel suo testo di presentazione, Enzo Battarra scrive: “L’arte è un gioco, quando anche la vita è in gioco. Ed è soprattutto un’illusione.

Luca Lubello costruisce immagini partendo dal territorio comune della memoria, quello dell’infanzia, con i suoi giochi e i suoi giocattoli. È un lavoro di pittura, ma è come se quelle immagini le avessimo fotografate nella mente e ora, nel rivederle al monitor della verità, venissero fuori delle distorsioni, delle solarizzazioni, dei pixel macroscopici.

Sono stati alterati della visione, sono immagini deteriorate dal ricordo. La memoria digitale mostra i suoi limiti e la pittura trova il suo riscatto, sognando donne le cui parole volano come farfalle. E ci sono fiori nelle nostre teste.

L’arte diventa gioco con gli spostamenti delle tessere, gioco di abilità e di razionalità. L’opera diviene struttura aperta, praticabile. E l’artista si mette in gioco!”.

 

Maria Beatrice Crisci

 

Con preghiera di cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione. I giornalisti che volessero partecipare all’evento, richiedere ulteriori foto in formato jpeg o contattare l’ufficio stampa per ogni altra informazione possono rispondere a questa e-mail.

 

 

Questo messaggio e-mail, inviato in Ccn a una lista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Coscienti che invii di posta elettronica indesiderati siano oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suo interesse. A norma della Legge 675/96 abbiamo reperito il Suo indirizzo e-mail di persona, navigando in rete o da messaggi di posta elettronica che l’hanno reso pubblico. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta con oggetto: “Cancella”. Grazie.

Ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 196/03, le informazioni contenute in questo messaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e come tali sono da considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenuto dell’e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualora fosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesemente rinviarlo al mittente e successivamente distruggerlo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl