Patto per il progresso sociale tra RINO SNAIDERO SCIENTIFIC FOUNDATION e HYPO ALPE ADRIA BANK.

02/mar/2009 20.25.56 Blu Wom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Cresce la squadra di soggetti pubblici e privati che collaborano con la Rino Snaidero Scientific Foundation. Partner del progetto, infatti, è diventato Hypo Alpe Adria Bank, dinamico istituto bancario presente in tutto il Nord Italia e appartenente a un gruppo internazionale presente in Europa. Hypo Group intende, così, portare il proprio bagaglio di cultura finanziaria al network che punta al miglioramento della qualità della vita nello spazio abitativo. L’istituto di credito, la cui sede nazionale si trova in Friuli, non è affatto nuovo a iniziative di carattere sociale e scientifico, investendo consistenti risorse nella ricerca medica, nella cultura dell’uso responsabile del denaro tra i giovani, nell’arte, nell’innovazione tecnologica.


Nata nel 2006, la Rino Snaidero Scientific Foundation persegue l’obiettivo del miglioramento della qualità della vita in casa, attraverso il confronto e la costante interazione di un network di soggetti fortemente orientati all’innovazione ed al progresso. Un network internazionale promosso dal Gruppo Snaidero e che comprende aziende, centri di ricerca, università, aziende anche multinazionali, associazioni, amministrazioni pubbliche, fondazioni per promuovere la creatività e svolgere progetti e altre iniziative di respiro internazionale.

Cuore pulsante della Fondazione è il Creal-Lab, una struttura composta da due “team”: il Crea-team, formato da creativi con competenze multidisciplinari, e il Real-team, team di tecnici specializzati che verificano la fattibilità delle idee più innovative. Cresce ancora, quindi, il network della Fondazione, che si avvale di un altro importante attore del mondo finanziario, a testimonianza della forte interdisciplinarietà del tema della qualità della vita in casa, che interessa sempre di più soggetti imprenditoriali di diversa provenienza.

“Abbiamo sempre creduto che qualsiasi attività d’impresa, compresa quindi quella bancaria, deve condividere con il territorio i propri successi sostenendo iniziative di carattere sociale e culturale – commenta Eugenio Guidi, responsabile gestioni e private banking di Hypo Alpe Adria Bank -, obiettivo condiviso anche dal gruppo Snaidero e dalla fondazione che prende il nome del suo fondatore. Intendiamo dare il nostro contributo in esperienze e idee nel campo finanziario, affinché questo laboratorio del futuro possa dare risposte a una società e un’economica alla ricerca, oggi più che mai, di un percorso di crescita equilibrato e sostenibile”.
 
La metodologia dei progetti della Fondazione ed i risultati che si stanno riscontrando suscitano quindi un interesse crescente non solo nel mondo delle tecnologie avanzate, ma anche in settori come quello finanziario sempre più attenti all’evoluzione dei bisogni e delle aspettative delle persone.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Stampa:

Blu Wom srl
20123 Milano - Via San Vittore, 40 tel 02-87384640
Business Dev. Director Patrizia Fabretti patrizia.fabretti@bluwom.com
33100 Udine – Via Marco Volpe, 43 tel 0432-886638
Resp. cliente per locale Laura Elia laura.elia@bluwom.com <mailto:laura.elia@bluwom.com>


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl