com stampa / BARBAROSSA E MARCORE' "Attenti a quei due" - parte il 19 marzo il tour teatrale della "strana coppia"

com stampa / BARBAROSSA E MARCORE' "Attenti a quei due" - parte il 19 marzo il tour teatrale della "strana coppia" Comunicato Stampa Luca Barbarossa e Neri Marcorè in "Attenti a quei due" Parte il tour teatrale ...tra "musica e parole"... La "strana coppia".

04/mar/2009 14.41.03 Daniele Mignardi promopressagency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato Stampa

Luca Barbarossa e Neri Marcorè

in

“Attenti a quei due”

Parte il tour teatrale

...tra “musica e parole”...

 

La “strana coppia”. Un cantautore con il “vizio” del teatro, un attore con il “vizio” della canzone.

Luca Barbarossa e Neri Marcorè, ossia “Attenti a quei due”, il tour che li vedrà impegnati nei teatri italiani, tra marzo ed aprile.

Un’amicizia nata da qualche anno tra due artisti che hanno molte passioni in comune: la musica e il cinema, il teatro e la letteratura, la poesia, il calcio e la politica.

Ma, soprattutto, la voglia di divertirsi e di divertire, di emozionare e di far conoscere al pubblico retroscena ed aneddoti dei loro rispettivi percorsi, tra musica, cinema e teatro.

Nello spettacolo, tutti i successi del repertorio di Luca Barbarossa (da “Al di là del muro” a “L’amore rubato”, da “Portami a ballare” a “Yuppies” e “Via Margutta”) e le nuove, più recenti canzoni come "Via delle storie infinite", "Aspettavamo il 2000" ed "Ali di cartone", che i due cantano insieme.

Come afferma Luca Barbarossa, "lo spettacolo è anche una maniera per divertirci ma soprattutto per far divertire la gente, anzi Attenti a quei due è un invito a uscire di casa e a venire a teatro, a spegnere televisore, pc, telefoni e prendersi una pausa divertente. Il nostro spettacolo è in teatro perchè siamo convinti che la gente è lì che deve tornare, infatti è in teatro che sono nati molti grandi della nostra cultura che andrebbero introdotti nella didattica a scuola: Gaber è uno di questi".

Tra i personaggi di Neri Marcorè non mancheranno: Capezzone, Di Pietro, Casini ed alcuni dei “colleghi” di Luca con cui lo stesso Barbarossa "duetterà" e "dialogherà".

Canzoni, imitazioni, satira; ma anche voglia di approfondire temi che riguardano tutti. Un percorso fatto di musica e di parole che prende spunto dal nuovo disco di Luca, “Via delle storie infinite”, e via, avanti, tra canzoni e racconti senza soluzione di continuità.

L’irruzione in scena di quei personaggi che fanno di Neri Marcorè uno degli attori più eclettici ed amati dal pubblico, rendono questo recital assolutamente unico ed originale, assieme ai tanti successi che fanno di Luca Barbarossa uno dei più raffinati cantautori italiani.

Un continuo scambio di ruoli, quindi, che mostra al pubblico i due artisti in una veste imprevedibile e  sempre nuova; con ampio spazio all’improvvisazione. Tutto questo rende ogni replica diversa dalle altre. Insomma: attenti a quei due...

Regia e testi di Luca e Neri.

Nei teatri, dal 19 marzo. Queste le città del tour: Orvieto (Teatro Mancinelli, 19 marzo); Roma (Ambra Jovinelli, 23 Marzo); Perugia (Teatro Morlacchi, 24 Marzo); Bologna (Teatro delle Celebrazioni, 25 Marzo); Seriate (Teatro Gavazzeni, 26 Marzo); Brescia (Teatro PalaBrescia, 27 Marzo); Torino (Teatro Colosseo, 31 Marzo); Milano (Teatro Ciak, 2 Aprile) e Firenze (Teatro Puccini, 5 Aprile).

 

Ufficio stampa Tour: Daniele Mignardi Promopressagency

Tel. 06.32651758 – info@danielemignardi.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl