Giocagin Firenze: raccolti 2 mila euro per l'Unicef. Festa di sport e solidarietà per 600 atleti

Passa in archivio con un bilancio estremamente positivo la XV edizione del Giocagin, manifestazione nazionale Uisp, che sabato pomeriggio ha radunato al PalaMattioli di Firenze oltre 600 atleti di tutte le et e ha permesso di raccogliere pi di 2 mila euro per sostenere progetti dell'Unicef e della onlus Peace Games.

16/mar/2009 12.36.50 uisp firenze Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato stampa


GIOCAGIN FIRENZE: RACCOLTI OLTRE 2 MILA EURO PER L’UNICEF. UNA FESTA DI
SPORT E SOLIDARIET PER 600 ATLETI



Una festa di sport e solidariet. Passa in archivio con un bilancio
estremamente positivo la XV edizione del Giocagin, manifestazione
nazionale Uisp, che sabato pomeriggio ha radunato al PalaMattioli di
Firenze oltre 600 atleti di tutte le et e ha permesso di raccogliere pi
di 2 mila euro per sostenere progetti dell’Unicef e della onlus Peace
Games.
Sul parquet di via Benedetto Dei si sono alternati spettacolari numeri di
danza, ginnastica e esibizioni di arti marziali, con una ventina di
societ del territorio che hanno scelto e realizzato coreografie e
costumi, esibendosi a tempo di musica. Davanti a Eugenio Giani, assessore
comunale allo Sport, e a Alessandro Falteri, responsabile Unicef di
Firenze, andata in scena una vera e propria festa di sport e solidariet
con tanti atleti di tutte le et, dai ‘pulcini’ di 2-3 anni fino ai
veterani, con uno sportivo settantenne che si esibito in una
spettacolare ‘squadra’ agli anelli. Molto apprezzata la spettacolare messa
in scena della Polisportiva Tre Pietre di Firenze, che ha coinvolto un
centinaio di atleti nella sua esibizione. A tutti gli atleti stata
consegnata la maglietta dell’evento e un attestato di partecipazione.
GIOCAGIN E SOLIDARIET
Il ricavato di Giocagin 2009 sar devoluto a sostegno dei progetti ‘Uniti
per i bambini, uniti contro l’Aids’ dell’Unicef in Africa, “Gioco sport”,
rivolto ai bambini dei campi profughi Saharawi di Smara in Algeria, e
“Giochi in rete”, che coinvolge le citt di Mostar, Konjic, Sarajevo,
Zenica, Banja Luka e Srebrenica nella ex Yugoslavia, tutti promossi dalla
Ong Peace Games. Nelle sue 14 edizioni, Giocagin ha permesso di
raccogliere oltre 730 mila euro per sostenere iniziative di solidariet e
progetti dell’Unicef e di altre associazioni e lo scorso anno furono
coinvolti oltre 50 mila atleti in tutta Italia.


Firenze, 16 marzo 2009

L’Ufficio Stampa
349/2133482

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl