SOAP KAYAK RACE gara con canoe di cartone

SOAP KAYAK RACE gara con canoe di cartone Sono incominciati i preparativi per la 7 edizione della divertentissima gara con le canoe di cartone che si svolgerà come ogni anno la 2 domenica del mese di Giugno sul fiume Adda tra la sponda di Imbersago e quella di Villa D'Adda.

16/mar/2009 16.27.51 SOAP KAYAK RACE gara con canoe di cartone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
SoapKayakRace   soap kayak race    soap kayak race gara con canoe di cartone
 
Sono incominciati i preparativi per la 7 edizione della divertentissima gara con le canoe di cartone che si svolgerà come ogni anno la 2 domenica del mese di Giugno sul fiume Adda tra la sponda di Imbersago e quella di Villa D’Adda. Ancora poche sono le indiscrezioni trapelate dagli organizzatori ma una cosa è certa: la gara che si svolgerà il 14 giugno sarà all’insegna dell’ecologia e del rispetto ambientale.
 
Lo staff della Soap Kayak Race ha deciso di invitare alla gara sul fiume Adda anche i rispettivi oratori dei comuni che ospiteranno la kermesse. “Abbiamo ritenuto doveroso”, sottolinea Riccardo Mandelli ideatore della SKR, “far capire ai giovanissimi quanto sia importante riciclare i materiali come carta, plastica, alluminio. E soprattutto rispettare l'ambiente in cui viviamo. E dato che secondo noi si impara e si apprende maggiormente se la "lezione" e' divertente, la nostra gara con canoe di cartone potrebbe essere il luogo, il giorno e il modo piu' adatto”. Ora non resta che aspettare le conferme di Don Bruno di Imbersago e Don Matteo di Villa D'Adda i quali hanno accolto la proposta con entusiasmo. Gli organizzatori stanno pensando di realizzare una specie di concorso riservato ai ragazzini che frequentano gli oratori sia per trovare il nome piu’ adatto all'imbarcazione che rappresenterà la loro squadra sia per realizzare il disegno che fungerà da progetto navale come linea guida per la realizzazione della canoa dia cartone. La piu' simpatica e fattibile potrebbe essere varata il giorno della gara. “Inoltre visto i tantissimi naufragi avvenuti l’anno scorso”, commenta Ivan Pozzoni responsabile della sicurezza in acqua della SKR, “faremo benedire le imbarcazioni prima del varo sperando che in questo modo tutti i team arrivino al traguardo”. Ma se ci fossero, come spesso si augurano di vedere i tantissimi spettatori che affollano le rive del fiume ogni anno, alcuni naufraghi, state pur certi che i cani terranova della SICS saranno pronti a portarli in salvo.
 
Maggiori dettagli si possono avere consultando il sito www.soapkayakrace.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl