Fiaccola di Lolek - Comunicato stampa n. 2 - Polonia 2009

Fiaccola di Lolek - Comunicato stampa n. 2 - Polonia 2009 San Paolo Apostolo in catene accenderà la Fiaccola di Lolek nelle Grotte Vaticane.

26/mar/2009 07.26.34 Fiaccola di Lolek Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
San Paolo Apostolo in catene accenderà la Fiaccola di Lolek nelle Grotte Vaticane.
 
“Lascia correre il cuore – Inno alla vita”
 
La Luce di Pace di Cristo brillerà sulla Fiaccola di Lolek in mano ad una famiglia con una bimba appena nata.
 
La Fiaccola viaggerà da Roma fino in Polonia, sotto l'egida del Vicariato di Roma Ufficio per la Pastorale del tempo libero - turismo e sport, per il 4° anno consecutivo in occasione del trapasso del Sommo Pontefice, Giovanni Paolo II, ricordando la prigionia ed il martirio di San Paolo Apostolo, rievocazione storica in costume, nel Carcere di Mamertino al Foro Romano.
 
Il Gruppo Storico Romano in costume, accompagnerà la Fiaccola di Lolek, nella giornata inaugurale del 27 marzo p.v., sfilando per le strade della Città Eterna dove un gruppo di tedofori la porterà poi in corsa fino al Campidoglio, per il saluto delle Autorità Comunali di Roma alla Polonia, in una condivisione di valori, ricordando Giovanni Paolo II e l’Onorificenza che ebbe dalla città di Roma: “Wojtyla cittadino di Roma - 31 ottobre 2002”.
 
Questa edizione sarà speciale: la popolazione polacca sarà tutta riversata lungo le strade e sulle piazze per accogliere l’arrivo della Fiaccola Lolek, portata in corsa da centinaia di atleti polacchi che accompagneranno i nostri tedofori, nei luoghi della giovinezza e formazione di Karol Wojtyla, arrivando fino ai 2.000 m dei Monti Tatra, tanto cari al Sommo Pontefice. Sono previste numerose e calorose accoglienze dalle Autorità Civili e Religiose Polacche.
 
Ricordando la prigionia di San Paolo Apostolo la Luce illuminerà le tenebre delle Carceri Polacche di Cracovia, incontrando i detenuti, donerà momenti gioia ai ragazzi diversamente abili, entrerà nel Campo di Concentramento di Auschwitz – Oswiecim, ”affinchè mai più accada …., ricordando il martirio!”
 
Udine e Vienna, due grandi città ricche di storia accoglieranno con grande fervore il passaggio della Fiaccola con Veglie di preghiera.  
 
In Polonia, la Comunità dei PP. Trinitari accoglierà la Fiaccola di Lolek ed il gruppo italiano, nella loro Casa di Cracovia.
 
 
Fiaccola di Lolek
Ufficio Stampa
e-mail fiaccoladilolek@gmail.com
 
Sito ufficiale della Fiaccola di Lolek www.fiaccoladilolekstory.blogspot.com
Ufficio Stampa  www.fiaccoladilolekufficiostampa.blogspot.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl