com stampa/ PFM - sold out il primo concerto romano, si raddoppia il 24 aprile, Teatro Tendastrisce di Roma, ore 21

com stampa/ PFM - sold out il primo concerto romano, si raddoppia il 24 aprile, Teatro Tendastrisce di Roma, ore 21 Comunicato stampa PFM CANTA DE ANDRE' "SOLD OUT" IL PRIMO CONCERTO ROMANO LA PFM RADDOPPIA IL 24 APRILE TEATRO TENDASTRISCE Via G. Perlasca 69, Roma Prezzo biglietti: 1° settore numerato centrale € 35,00 + 5,25 d.p.

01/apr/2009 11.04.10 Daniele Mignardi promopressagency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato stampa

 

PFM CANTA DE ANDRE’

 

 “SOLD OUT” IL PRIMO CONCERTO ROMANO

 LA PFM RADDOPPIA IL 24 APRILE

 

TEATRO TENDASTRISCE

Via G. Perlasca 69, Roma

 

Prezzo biglietti:

 

1° settore numerato centrale  € 35,00 + 5,25 d.p.

2° settore numerato laterale  € 30,00 + 4,50 d.p.

Tribuna a sedere non numerata  € 26,00 + 3,90 d.p.

 

La “The Base”, società organizzatrice della data romana della PMF, raddoppia le date: parte oggi, infatti, la prevendita per il secondo concerto a Roma, il 24 aprile, al Teatro Tendastrisce.

 

Oggi, 1 aprile, aprono infatti le vendite della seconda data della PFM a Roma. A trent’anni dallo storico tour  con Fabrizio De Andrè, la Premiata Forneria Marconi, dopo lo straordinario successo delle scorse tournée, ha deciso di suonare ancora, con gli arrangiamenti originali, le canzoni più significative di quell’evento.

 

Queste le parole di Franz Di Cioccio, uno dei fondatori del gruppo, sul tour del 1979, che rivivrà nei concerti odierni della PFM: l’idea del tour venne a me. Mi ispirai ad alcuni ricordi e riflessioni della nostra ultima tourneé americana: la voglia di sperimentare la nostra capacità espressiva a servizio di canzoni e poesie, così le chiamo io, per dare ai colori della musica tutto il suo splendore. In Usa erano frequenti le collaborazioni, Dylan con The band, Jackson Brown con gli Eagles, insomma un modo di sublimare forme di espressioni musicali in un unico affresco. Noi, artigiani della musica, (il nostro nome trae lo spunto dalla manualità, come in una bottega artigiana), ed il poeta cantante. Mi sembrava la più bella cosa per chiudere il decennio di utopia. Versi poetici, ma taglienti come lame, in uno scorrere di musica dolce e robusta, dove ogni colore incide direttamente sulle parole, facendole diventare, con la voce di Fabrizio, uno splendido affresco  musicale. Non fu facile,  ma il tempo ha saputo ricompensare la nostra e la spregiudicatezza di Faber”.

 

Inizio concerto - ore 21,00 / apertura porte - ore 19,30

Infoline: 06.45496305 – www.the-base.it

Prevendite circuiti: GreenticketTicketoneTicket.it

 

Ufficio stampa The Base:
Daniele Mignardi promopressagency

(tel.06.32761758 - info@danielemignardi.it)

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl