Comunicato stampa concerto del 26.04.2009 - Accademia degli Sfaccendati - Palazzo Chigi - Ariccia

23/apr/2009 11.30.21 Ufficio stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

COOP ART – CESTEM 

Centro sperimentale per il Teatro musicale e la Musica

XXXIV STAGIONE CONCERTISTICA

 

I Concerti

dell’Accademia degli Sfaccendati

 

Direzione Artistica: Giovanna Manci e Giacomo Fasola

Collaborazione: Marie-Paule Starquit

 

 

I Concerti di Primavera

26 aprile – 7 giugno 2009

 

 

 

PALAZZO CHIGI – ARICCIA

Sala Maestra – Domenica 26 aprile 2009 – ore 19.30

 

 

CONCERTO DI INAUGURAZIONE

PER IL DECENNALE DEI CONCERTI AL PALAZZO CHIGI DI ARICCIA

 

 

 

I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati festeggiano quest’anno il decennale al Palazzo Chigi di Ariccia. Per questa occasione la direzione artistica ha pensato di inaugurare la Stagione 2009 con un concerto di musiche barocche che per la scelta dei brani in programma e per la particolarità dell’organico risultasse non solo davvero eccezionale ma anche attinente alla storia dell’Accademia e dell’antico salone in cui la rassegna si tiene. Quindi ha deciso di far venire nella Sala Maestra l’unico esemplare trasportabile esistente in Europa di claviorgano, uno strumento scomparso nel corso dei secoli dopo essere stato suonato da musicisti quali Haendel e Balbastre o posseduto, tra gli altri, da Lorenzo il Magnifico, Enrico VIII, Isabella di Castiglia. Straordinaria sintesi idiomatica, fonica, timbrica e tecnica dell’organo e del cembalo, il claviorgano, poco più di tre anni fa, è stato fatto rinascere grazie alle moderne tecnologie, alla maestria della liuteria italiana, alle ricerche musicologiche e all’impegno artistico del M° Claudio Brizi. Per il concerto di inaugurazione Giuseppe Nova al flauto, Rino Vernizzi al fagotto e Claudio Brizi al claviorgano sono stati, dunque, chiamati ad eseguire un programma dagli inusuali impasti sonori ma che si richiamasse anche alle tradizioni musicali del palazzo. Infatti - oltre a brani di Boismortier, di rarissimo ascolto, di Bach (la celebre Toccata in re minore eseguita al claviorgano), Haendel e Vivaldi -, in omaggio all’Accademia degli Sfaccendati, Claudio Brizi proporrà, in prima ripresa moderna, una divertente Toccata di Bernardo Pasquini, il compositore e virtuoso organista e clavicembalista che con il suo “Tirinto” inaugurò nel 1672 il far musica dell’Accademia degli Sfaccendati tra le mura della Sala Maestra del Palazzo Chigi di Ariccia.

 

 

 

I Concerti ricevono il contributo e il patrocinio di:

Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Regione Lazio – Provincia di Roma – Comune di Ariccia

 

 

Biglietti (posti numerati): Intero € 11.00 – Ridotto giovani € 5,50

Informazioni e Ufficio stampa: Coop Art - Cestem: 06.9398003

coop.art@libero.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COOP ART – CESTEM

Centro Sperimentale per il Teatro musicale e la Musica

 

I Concerti

dell’Accademia degli Sfaccendati

 

 

 

 

PALAZZO CHIGI – ARICCIA

Domenica 26 aprile 2009 – ore 19,30

 

 

GIUSEPPE NOVA  flauto

RINO VERNIZZI  fagotto

CLAUDIO BRIZI  claviorgano

 

 

 

Joseph Bodin de Boismortier Triosonata in sol maggiore op. 37 n. 1

(1689 – 1755)                                                       Allegro, Adagio, Allegro

                                                                 Triosonata in mi minore op. 37 n. 2

                                                                  Allegro, Adagio, Allegro

                                                                 Triosonata in re maggiore op. 37 n. 3

                                                                  Allegro, Largo, Allegro

                                                                 Triosonata in mi minore op. 37 n. 4

                                                                  Allegro, Adagio, Allegro

                                                                 Triosonata in la minore op. 37 n. 5

                                                                  Vivace, Largo, Allegro

 

* * *

 

Bernardo Pasquini                                  Toccata con lo scherzo del cucco (1698)

(1637 – 1710)                                             Dal Ms. autografo S.B.P.K. Landsberg 145

                                                                   già in possesso del Cardinale Flavio Chigi II

 

Johann Sebastian Bach                          Toccata in re minore BWV 565

(1685 – 1750)

 

Georg Friederich Händel                        Sonata in sol minore per flauto e         

(1685 – 1759)                                              basso continuo op. 1 n. 6  HWV 364

                                                                   Larghetto, Allegro, Adagio, Allegro

 

Antonio Vivaldi                                        Concerto in sol minore Rv 107

(1675 – 1741)                                             per flauto, fagotto e claviorgano

                                                                   Allegro, Largo, Allegro

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl