Comunicato stampa del 01/10/2004

01/ott/2004 02.31.03 Fabrizio Artale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

FIABADAY - PALERMO - 1 OTTOBRE 2004

 

 Il FIABA (Fondo italiano Abbattimento Barriere Architettoniche) celebrerà la “Seconda Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche”. Detta giornata, dedicata alle tematiche relative all’abbattimento delle barriere architettoniche, è stata istituita con la  Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri n° 96 del 28 febbraio 2003. Una grande maratona ricca di solidarietà.

 

Il FIABADAY, che si svolgerà sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, vedrà una serie di eventi ed iniziative, a livello locale e nazionale, la cui divulgazione sarà proposta anche attraverso le reti Rai, realizzati per sensibilizzare il pubblico sul tema delle barriere culturali, materiali e fisiche e per raccogliere fondi per la missione di FIABA.

 

A Palermo con la collaborazione della Presidenza della Regione Sicilia, la Provincia ed il Comune di Palermo, FIABA organizzerà una serata di sensibilizzazione che avrà luogo il giorno 1 Ottobre presso il “Centro Gesù Liberatore” di Via Margifaraci 16/20, una struttura che ospiterà 2.500 persone. In tale occasione e vista l’importanza dei contenuti del FIABA DAY, saranno presenti anche personalità istituzionali. Hanno realizzato l’evento palermitano la Fondazione per le Opere di Carità “Rosalia Gentile” e la Fondazione Papaboys - i Ragazzi del Papa. 

 

 

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 20.30

 

Dalle ore 21.01 l’evento sarà trasmesso in diretta su Oasi tv,  la prima emittente satellitare televisiva tematica dedicata al positivo. Il segnale satellitare è irradiato in 39 paesi: tutta l’Europa e l’intera area del mediterraneo, con un bacino d’utenza di oltre 137.000.000  parabole collegate. Il satellite è Hot Bird 13° est.

 

Parteciperanno come ospiti all’evento:

 

Vincenzo Bocciarelli, noto giovane attore della fiction televisiva “Orgoglio” e conduttore di vari eventi in Vaticano alla presenza del Santo Padre. E’ reduce da una importante tournée nelle capitali dei paesi dell’Est Europeo dove sta promuovendo la cultura italiana con uno spettacolo di recitazione che parte dal Cantico delle Creature di San Francesco per attraversare la poesia dell’800 e 900 fino ai nostri giorni.

 

Manuele Labate e Miky Cadeddu,  giovani attori della fortunata fiction televisiva Rai “Un medico in famiglia”, che ogni domenica ha una media di ascolti di 8 milioni,  dove vestono i panni di  Alberto e Ciccio, estroversi nipoti di Nonno Libero (Lino Banfi).

 

Rino Martinez, Cantautore,  Messaggero di Pace per l’ UNICEF; è appena rientrato dalla missione umanitaria  in Congo Kinshasa e Congo Brazzaville  dove cerca,  insieme ad altri volontari, di migliorare la qualità della vita di migliaia di bambini Africani

 

Roberto Bignoli e Don Mimmo Iervolino, cantantautori di Christian Music. Roberto Bignoli, noto in tutto il mondo per aver scritto ed interpretato “Ballata per Maria” sigla ufficiale del network mondiale di Radio Maria e di "Concerto a Sarajevo"deidicata ai bamibini vittime della guerra in Bosnia e a Mons.Tonino Bello.Di recente si è aggiudicato il prestigioso  Unity Awards negli Stati Uniti, un riconoscimento internazionale che va a premiare gli autori ed i cantanti della musica dei valori. Don Mimmo Iervolino è salito alla ribalta della cronaca nazionale come il “Prete Dance”. Sua la canzone Jesus on line dove unisce ritmo e dance ad un messaggio di pace universale. Ad entrambe i cantautori  è stato assegnato il Golden Graal, premio Oscar della Christian Music.

 

Giuseppe Fantauzzo Violinista di fama internazionale che, con il suo inseparabile violino ha portato dolci melodie nelle più importanti metropoli europee e d’oltreoceano. Legato da origini alla terra siciliani, è uno dei maggiori e stimati violinisti a livello internazionale.

 

Il coro ‘Giovani Terzo Millennio’ Diretto dai maestri Marcello Iozzia e Gianluca Martinenghi, è una realtà canora mista tra voci bianche e quelle di ragazzi più maturi che produce una sonorità originale che lo caratterizza e lo rende raro nel suo genere. Il repertorio spazia tra vari generi musicali: dalla lirica al musical; dai canti sacri agli spirituals; dai madrigali alle canzoni pop. Molte le esperienze artistiche soprattutto nel contesto teatrale alle opere delle stagioni del Teatro Massimo, come Carmen, Tosca, La Bohem, Il Flauto Magico, Carmina Burana. Per il prossimo ottobre il Coro è stato invitato dall’arcivescovo di New York nella Cattedrale di St.Patrick ad animare la Messa per la celebrazione del Columbus Day e per eseguire un concerto.

 

Lucina Lanzara   cantautrice-compositrice.  L’uso delle parole per Lucina Lanzara è studiato per creare al contempo atmosfere, ambientazioni e sonorità. Nel canto miscela tecniche miste, con uno stile personale.  Si è esibita a Genova, Roma, Bologna, Arezzo, Firenze, Cagliari e Palermo, in Francia, Germania, Inghilterra. Ha partecipato a numerosi festival

 

Pina Traini Giornalista professionista. A soli 14 anni ha iniziato a collaborare con la Radio Diocesana di Ascoli, dove vive. Ha collaborato con i maggiori quotidiani nazionali come “Il Popolo”, “Il Sabato” ed “Il Messaggero”. All’attivo della Dottoressa Traini collaborazioni con Mediaset e la  Rai dove ha collaborato al programma “Mixer” di Giovanni Minoli. Attualmente lavora presso la Sala Stampa della Santa Sede  e tra i vari incarichi,  ricopre anche l’ufficio stampa del Festival del Cinema dello Spirito “Tertio Millennio”

 

Pippo Madè Artista palermitano di fama internazionale che ha portato le sue opere nelle più importanti metropoli europee e d’oltreoceano: Vienna, Parigi, New York, Chicago, Los Angeles, Toronto, sono state le tappe fondamentali dove la sua pittura ha acquistato un respiro internazionale. Tra  suoi progetti la realizzazione di una esposizione di opere presso la Santa Sede.

 

La conduzione della serata è affidata a Vincenzo Bocciarelli e Benedetta Cavicchia, giovane giornalista, presidente della Fondazione Papaboys.

 

La regia dell’ evento è affidata a Daniele Venturi, responsabile organizzativo della Fondazione Papaboys, mentre la regia televisiva è di Giovanni Gaudio.

 

Hanno collaborato alla realizzazione: Fabrizio Artale, Sergio Quartana, Massimo Cravotta.

Uno speciale ringraziamento all’azienda Mikazul (www.mikazul.com)

 

PRESS WORLD AGENCY

e-mail: infopressworld@tiscali.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl