Bambole italiane, una guida per i collezionisti e appassionati di italian dolls

Bambole italiane, una guida per i collezionisti e appassionati di italian dolls L'unica pubblicazione realizzata sul mondo delle bambole prodotte in Italia dalla fine del '800 agli anni '90, si "trasforma" in un sito web a disposizione di appassionati e curiosi del settore.

07/ago/2009 08.43.42 jusy accetta Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L'unica pubblicazione realizzata sul mondo delle bambole prodotte in Italia dalla fine del '800 agli anni '90, si “trasforma” in un sito web a disposizione di appassionati e curiosi del settore.

Una storia, ingiustamente poco conosciuta quella delle bambole italiane, tanto da stimolare l'Autrice, Piera Micheletti, a scrivere un' apposita guida per il collezionista, con l'obiettivo di condividere con altri appassionati del settore le informazioni, frutto della sua lunga e faticosa ricerca.

Il libro, pubblicato nel 1994, presenta, oltre ad un'introduzione storica degli esordi della bambola italiana, informazioni interessantissime sui materiali utilizzati: naturali, celluloide e sintetici e sulle relative tecniche di costruzione, fornendo anche preziosi consigli su come riconoscere, aggiustare e conservare le bambole di celluloide ed identificare le bambole italiane che negli anni ’60 sono state protagoniste sul mercato internazionale.

Bambole Italiane, ad oggi, resta ancora l'unica pubblicazione disponibile sull'argomento; da qui la decisione dell'Autrice di realizzare un sito web www.bamboleitaliane.com, dove, oltre a potere acquistare il suo libro, offre anche la possibilità di consultare gli articoli, che ha scritto e pubblicato negli anni sulle riviste specializzate e che sono accompagnati da foto inedite ed esclusive di, ormai antichi, esemplari di bambole made in italy.

Una simpatica Guida per il collezionista, anche in versione online, da cui farsi accompagnare nelle escursioni ai mercatini alla scoperta di nuove-vecchie bambole italiane e per ritrovare, perché no, anche qualche caro e personale ricordo dell'infanzia.

 

Comunicato stampa a cura di Jusy Accetta – blog.internos.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl