Serate gratuite di presentazione delle Costellazioni Familiari con il metodo Bert Hellinger

30/set/2009 19.49.16 Giuseppe Clemente Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Molti di noi vanno incontro nella propria vita ad una serie di ostacoli e talvolta la situazione ci appare semplicemente “bloccata”. Ci impegniamo a guardare la questione da diversi punti di vista, prendiamo in considerazione delle alternative, facciamo uso delle nostre abilità analitiche, ci sforziamo con l’intuizione e la creatività, eppure, talvolta rimane impossibile individuare l’origine del problema e risolverlo. In molti casi ciò che può essere utile è un cambio di prospettiva…

La teoria di Bert Hellinger parte dal presupposto che come individui, siamo parte di una serie di gruppi, o meglio, “sistemi”. Le relazioni che si instaurano con ciascun ambiente sono uniche, ed è proprio nel modo in cui si esperisce e si opera all’interno di un sistema più esteso che si trova la chiave per affrontare le sfide incontrate.

Il gruppo più importante di cui ciascuno di noi tutti facciamo parte è la famiglia d’origine. Quando in questa c’è equilibrio, gli individui che ne sono parte godono dell’amore di coloro che sono venuti prima di loro, e trasmettono amore a coloro che verranno. Ci sono casi particolari, dove sono diverse le cause che possono interrompere il naturale flusso di amore all’interno di una famiglia, come la perdita di un figlio, il mancato rispetto o l’esclusione di un componente, le adozioni o gli aborti, e molte altre.

Quando i componenti del sistema non si permettono di sentire l’impatto emotivo profondo che ne deriva, allora un membro inconsapevolmente se ne farà carico, talvolta un figlio o un nipote, che rimane “impigliato” nelle faccende di altro componente famigliare e si trova vivere problemi di cui non conosce la provenienza e di conseguenza non sa come risolvere.

Lo strumento delle Costellazioni Familiari permette di svelare quei motivi inconsci e trans-generazionali che ci portiamo dietro dalla famiglia d’origine. Una volta individuate e guarite le “ferite emotive” abbiamo la possibilità di migliorare il modo in cui ci relazioniamo con le altre persone e con noi stessi. Questi cambiamenti si rifletteranno in tutti i campi della vita.

 


I prossimi appuntamenti del 2009:

Serate di presentazione gratuite
Mercoledì 7 Ottobre - MILANO
Venerdì 23 Ottobre - PONTASSIEVE (FI)
Venerdì 13 Novembre - ROVERETO (TN)


Seminari
Sabato 3 Ottobre – CESENA
Domenica 4 Ottobre - CESENA
Domenica 11 Ottobre - REGGIO EMILIA
Domenica 18 Ottobre – MILANO
Domenica 25 Ottobre - PONTASSIEVE (FI)
Domenica 15 Novembre - ROVERETO (TN)
Sabato 21 Novembre - REGGIO EMILIA
Sabato 28 Novembre - CESENA
Domenica 29 Novembre - CESENA


Individuali
Lunedì 5 ottobre - CESENA
Lunedì 12 Ottobre - REGGIO EMILIA
Sabato 24 Ottobre - PONTASSIEVE (FI)
Sabato 14 Novembre - ROVERETO (TN)
Venerdì 20 Novembre - REGGIO EMILIA
Lunedì 30 Novembre - CESENA




Per maggiori informazioni: http://www.giuseppeclemente.com
 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl