Monaco di Baviera: dal 2015 una città verde

Monaco di Baviera: dal 2015 una città verde "Notizie tra le Linee", il Webmagazine di Terna di approfondimenti e curiosità dal mondo dell'energia, rafforza l'impegno ad uno sviluppo sostenibile segnalando informazioni mirate a rafforzare i principi della tutela dell'ambiente e il rispetto del territorio.

02/ott/2009 10.59.51 Ufficio Stampa Extera Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

"Notizie tra le Linee", il Webmagazine di Terna di approfondimenti e curiosità dal mondo dell'energia, rafforza l'impegno ad uno sviluppo sostenibile segnalando informazioni mirate a rafforzare i principi della tutela dell'ambiente e il rispetto del territorio. Tra queste curiosità spicca in particolare una notizia legata agli abitanti di Monaco di Baviera.

Dal 2015 il loro percorso verso un sostenimento energetico ecologico basato sulle fonti rinnovabili sarà compiuto. I cittadini saranno in grado di soddisfare i propri bisogni energetici solo con energia derivata dal sole, dal vento, dall'acqua. Dal 2025 l'energia verde sarà distribuita anche alle utenze commerciali e industriali. Novità assoluta a livello mondiale, sarà la prima vera metropoli ad utilizzare solo energie rinnovabili, rinunciando a carbone e nucleare. La Germania ha scelto da tempo di rinunciare all’atomo civile e Isar 2, la centrale che attualmente assicura a Monaco il 25% del fabbisogno, cesserà di funzionare nel 2020.

La Stadtwerke Muenchen (SWM), azienda elettrica di proprietà del Comune, ha così colto la palla al balzo indirizzandosi, d’accordo con l’amministrazione cittadina, verso la completa riconversione della produzione di energia elettrica. Si tratta di una scelta coraggiosa considerando l'importanza economica e finanziaria della capitale bavarese, che ospita aziende del calibro di Siemens e BMW oltre al gigante assicurativo Allianz. La SWM, che sta investendo capitali per una centrale solare in Andalusia e per un parco eolico nel Mare del Nord, è il quinto produttore tedesco di energia dopo Eon, Enwb, Vattenfall e Rwe.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl