comunicato

07/ott/2009 00.13.18 scientology Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Parma:  raccolte 145 siringhe nei parchi.
Dai volontari della Chiesa di Scientology

 

Parma: i Volontari della campagna “Dico No alla Droga, Dico Si alla Vita” stilano un bilancio negativo del numero di siringhe usate e abbandonate nei parchi cittadini, con ben 145 siringhe raccolte nei parchi comunali e tra i luoghi più pericolosi: il “Lungo Parma” con oltre 89 ritrovamenti, seguito dalle 31 al parco presso Via Venere, 14 al Parco Leporati e 9 al Parco Martini.

La nota dolente è che le siringhe sono oltretutto poco visibili; che i Parmensi in più occasioni non le hanno notate, come i giovani che bivaccavano a pochi metri da un ritrovamento, mentre altri alla richiesta dei volontari di segnalane la presenza, ne erano del tutto ignari. In alcune occasioni i volontari stessi “a prima vista” non le avevano notate.

Ma questo non significa che il problema non esista, come dicono i numeri, ma non significa neppure che non ci si possa fare nulla. Segnalare ai volontari zone sospette o dove la presenza di siringhe abbandonate è certa, fa scattare l’operazione di recupero e prevenzione.

I Volontari della campagna “Dico No alla droga, Dico Si alla Vita” della Chiesa di Scientology, da oltre vent’anni lavorano per sensibilizzare la comunità sul problema della droga, mentre lavorano concretamente nella prevenzione con la distribuzione di libretti  informativi “La verità sulle droghe”, conferenze sul tema e producendo e distribuendo materiale informativo e didattico.

 “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono tutto sommato l’unica ragione di vivere” (L. Ron Hubbard)

Maggiori informazioni sono reperibili visitando il sito
www.noalladroga.org
oppure chiamando
Giuseppe Galuppini 3491534657

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl