comunicati

In un momento particolarmente difficile quale è l'attuale, il ricorso a tale Fondo può rivelarsi un mezzo molto utile per rientrare da esposizioni verso le banche e programmare investimenti, potendo contare su garanzie che altrimenti non rientrerebbero nella disponibilità aziendale, specie per le Piccole e Medie Imprese.

12/ott/2009 17.04.44 oltrelinea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Garanzie di liquidità per le PMI
 
Da ormai diversi anni esiste uno strumento, il Fondo di Garanzia Diretta Statale, creato per venire incontro alle esigenze di credito delle aziende. In un momento particolarmente difficile quale è l’attuale, il ricorso a tale Fondo può rivelarsi un mezzo molto utile per rientrare da esposizioni verso le banche e programmare investimenti, potendo contare su garanzie che altrimenti non rientrerebbero nella disponibilità aziendale, specie per le Piccole e Medie Imprese. Si tratta di un’opportunità molto interessante, sottovalutata da molti imprenditori che spesso non sono neanche a conoscenza della stessa esistenza di tale Fondo.

Istituito con la Legge 662/96, il Fondo è stato da poco rifinanziato ed è al centro di tutta la politica economica del governo e delle misure anticrisi varate nei mesi scorsi. In questo senso si inserisce anche il recente accordo tra Confindustria Lecce e Banco di Napoli a favore dello sviluppo e sostegno alle PMI volto a garantire l'afflusso al credito del sistema produttivo attraverso interventi sulla liquidità e sulla patrimonializzazione delle imprese.

Un partner ideale per le imprese interessate all’utilizzo di queste risorse è SER.IM, società che si occupa di servizi riguardanti l’accesso delle Piccole e Medie Imprese al Fondo di Garanzia Diretta Statale. Coerente rispetto alla mission di Oltrelinea – di cui è partner – SER.IM offre consulenza altamente specializzata in questo specifico ramo, affiancando l’impresa nella scelta degli strumenti finanziari e del percorso da seguire per confezionare la strategia più appropriata in base alle specifiche necessità. Il servizio offerto alle imprese prevede l’espletamento di tutte le attività riguardanti la valutazione preliminare con il calcolo degli scoring di bilancio e, se questi risultano positivi, l’elaborazione di un business plan, descrittivo e numerico, da presentare all' Intermediario Finanziario che, a sua volta, provvederà ad inoltrarlo al Soggetto Gestore del Fondo (Mediocredito Centrale).

Oltrelinea promuove e incentiva l’utilizzo di strumenti che consentano alle imprese un agevole accesso al credito. Per questo mette a disposizione degli utenti iscritti una convenzione che prevede condizioni particolarmente vantaggiose per i servizi offerti da SER.IM.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl