Corsi d’acqua più sicuri a Prato con i lavori del Consorzio di Bonifica Area Fiorentina

Corsi d'acqua più sicuri a Prato con i lavori del Consorzio di Bonifica Area Fiorentina COMUNICATO STAMPA (con preghiera di pubblicazione e diffusione) Corsi d'acqua più sicuri nel territorio di Prato Ultimati gli interventi di manutenzione ordinaria del Consorzio di Bonifica dell'Area Fiorentina Prato, 15 ottobre 2009 - Sono appena stati conclusi gli interventi di manutenzione ordinaria dei corsi d'acqua del territorio di Prato, che la Regione Toscana ha affidato al Consorzio di Bonifica dell'Area Fiorentina.

15/ott/2009 14.52.07 etaoin media & comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
COMUNICATO STAMPA
(con preghiera di pubblicazione e diffusione)
 

Corsi d’acqua più sicuri nel territorio di Prato

Ultimati gli interventi di manutenzione ordinaria del Consorzio di Bonifica dell’Area Fiorentina

 

 

Prato, 15 ottobre 2009 – Sono appena stati conclusi gli interventi di manutenzione ordinaria dei corsi d’acqua del territorio di Prato, che la Regione Toscana ha affidato al Consorzio di Bonifica dell’Area Fiorentina. Oltre al taglio della vegetazione infestante sulla sponda sinistra del fiume Bisenzio, dal ponte Luciano Lama fino al ponte Pietrino, eseguito in amministrazione diretta, il Consorzio di Bonifica dell’Area Fiorentina ha completato gli interventi di manutenzione ordinaria sui corsi d’acqua minori del versante della Calvana, tra Poggio Castigliani e Pizzidimonte. In particolare, i lavori si sono concentrati sul corso d’acqua della Vallaccia, sul borro di Poggiosecco, sul rio dei Malsani, sul fosso delle Macine e sui fossi a monte della ferrovia.

La manutenzione è stata inserita nel programma consortile triennale 2008/2010. I lavori sono stati effettuati per garantire la funzionalità e la sicurezza dei corsi d’acqua. Nello specifico, si è proceduto al taglio di alberi e piante instabili che, in caso di caduta, avrebbero potuto bloccare il deflusso dell’acqua presso i ponti di ciascun torrente. La pulizia degli argini è stata realizzata con il decespugliamento e la rimozione di materiali eterogenei, che sono poi stati depositati, tramite azienda specializzata, in apposite discariche pubbliche.

Gli interventi del Consorzio di Bonifica dell’Area Fiorentina hanno portato anche al controllo delle griglie che precedono i tratti intubati dei vari corsi d’acqua. Tali griglie servono a impedire che sporcizia, tronchi o altro materiale solido penetrino nella parte intubata, creando un’occlusione proprio dove è più difficile intervenire. Proprio per l’importanza di questa funzione è importante che le griglie siano controllate e ripulite periodicamente, soprattutto nei pressi delle zone più urbanizzate.

Per la realizzazione di tutti questi interventi è stata prevista una spesa di 20mila euro, inserita nel bilancio consortile. Infine, sono stati ultimati anche i lavori per la ripresa della muratura sul corso d’acqua della Vallaccia, resi possibili grazie alle economie risultanti da precedenti interventi.

 

Comunicato e foto anche sul sito www.etaoin.it.
Grazie per lo spazio che potrete concederci e a presto,
Lisa Ciardi
etaoin media & comunicazione
Ufficio stampa Consorzio di Bonifica Area Fiorentina
339.7241246
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl