Nuovo E-mail Filter 5.0 di SurfControl: protezione a 360° per le aziende

23/nov/2004 11.44.55 SOUND PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gentile giornalista,

SurfControl, leader mondiale nelle soluzioni aziendali di filtering Web ed E-mail, presenta E-mail Filter 5.0 la nuova versione del suo software di e-mail filtering per la difesa delle aziende dalle molteplici forme di attacco tramite posta elettronica, che stanno costantemente aumentando per numero, raffinatezza tecnica e capacità di nuocere.

Questo strumento estremamente efficace e potente garantisce infatti una protezione unica contro il phishing, lo spyware e le frodi tramite e-mail grazie alla sua capacità di sfruttare il vastissimo database di URL di SurfControl.

SurfControl E-mail Filter 5.0 fornisce inoltre un supporto linguistico esteso per la scansione delle informazioni riservate, che protegge dalla divulgazione intenzionale o accidentale di informazioni di questo tipo, qualunque sia la lingua in cui viene inviata la mail.

Ulteriori informazioni in merito alle caratteristiche e alle funzionalità del nuovo E-mail Filter 5.0 saranno disponibili in occasione del Wireless Forum che si terrà domani, mercoledì 24 novembre,  presso il Crowne Plaza Milan Linate di San Donato Milanese.

Per ulteriori informazioni:

Sound PR

Giulia Serazzi / Gianna Avenia

Email: g.serazzi@soundpr.it / g.avenia@soundpr.it

Tel. + 39 02-80649.203

Fax. +39 02-80649220

www.soundpr.it

Cordiali saluti

Giulia & team

 

Il nuovo SurfControl E-mail Filter 5.0 per SMTP (Simple Mail Transfer Protocol)

aumenta la protezione contro i sempre più frequenti attacchi via e-mail

Tre nuovi livelli di protezione aiutano i clienti a sventare minacce per le aziende come phishing, virus, spam, spyware

e divulgazione di informazioni riservate

 

Milano 23 novembre 2004 - SurfControl (Londra: SRF'the World's number one Web and e-mail filtering company', ha lanciato la nuova versione del suo software di e-mail filtering per la difesa delle aziende dalle molteplici forme di attacco tramite posta elettronica, che stanno costantemente aumentando per numero, raffinatezza tecnica e capacità di nuocere.

SurfControl E-mail Filter 5.0 offre una protezione unica contro il phishing, lo spyware e le frodi tramite e-mail grazie alla sua capacità di sfruttare il vastissimo database di URL di SurfControl. Esso fornisce infatti una difesa potenziata dallo spam attraverso un agente ad hoc che si serve di firme digitali, euristica, reti neurali e LexiRules.

SurfControl E-mail Filter 5.0 fornisce inoltre un supporto linguistico esteso per la scansione delle informazioni riservate, che protegge dalla divulgazione intenzionale o accidentale di informazioni di questo tipo, qualunque sia la lingua in cui viene inviata la mail.

"Gli attacchi via e-mail non sono più un problema esclusivamente informatico, riguardano ogni reparto di un’azienda e possono incidere sugli utili," ha dichiarato Paris Trudeau, responsabile del marketing di prodotto di SurfControl. "Falle nella sicurezza, rischi di tipo legale, perdita di informazioni riservate, riduzione della produttività dei dipendenti e delle prestazioni di rete sono conseguenze dirette di questa nuova ondata di attacchi tramite posta elettronica. SurfControl E-mail Filter 5.0 blocca spam, phishing, virus e spyware e protegge la rete aziendale, i dati critici e il vantaggio sulla concorrenza."

Studi indipendenti confermano la gravità della minaccia: gli esperti stimano che lo spam rappresenti ormai il 60 - 80 del volume complessivo di posta elettronica. E mentre lo spam continua ad aumentare a una velocità ben documentata, le organizzazioni vengono minacciate da attacchi tramite posta elettronica molto più seri. Più di 1,4 milioni di utilizzatori di computer sono rimasti vittime nell’ultimo anno di furti d’identità, e la divulgazione accidentale o intenzionale di informazioni riservate tramite posta elettronica è emersa come problema significativo. Secondo la società di analisi IDC, l’84 per cento della perdita di informazioni riservate è dovuta ai dipendenti. Nel frattempo, le reti sono infestate da download pericolosi e spyware.

SurfControl E-mail Filter 5.0 offre alle aziende:

Protezione tramite database URL per aiutare le aziende a respingere phishing, spyware, frodi, codici nocivi e contenuti sconvenienti, SurfControl E-mail Filter 5.0 si serve del famoso database di SurfControl per identificare e filtrare i link pericolosi nel testo dei messaggi. Il database di URL viene compilato e costantemente aggiornato da una combinazione di software intelligenti e personale esperto. Insieme al SurfControl E-mail Filter, esso protegge gli utenti da minacce che viaggiano in rete come spyware, download pericolosi e siti sconvenienti.

Nuova protezione anti-spam - L'Anti-Spam Agent (ASA) di SurfControl si fonda sul lavoro del nostro team globale di esperti di contenuti che rintracciano, monitorizzano e categorizzano oltre diecimila mail nocive ogni giorno, integrandole nel più sofisticato database di spam di settore. L’ASA sfrutta oggi quattro tecnologie, ovvero:

  • Firme digitali - Il sistema di firme digitali dell’ASA suddivide i messaggi in 17 categorie in modo da filtrare non solo lo spam, ma anche la posta indesiderata, permettendo a ciascun utente di dare la propria definizione di spam.

  • Euristica - Il motore euristico dell’ASA sottopone le mail a oltre mille criteri di selezione, così da determinare la possibilità che si tratti di spam. I messaggi sospetti possono in questo essere isolati e riesaminati secondo il criterio dell’End User Spam Management, secondo la politica predeterminata di ciascuna azienda.

  • LexiRules - Le LexiRules dell’ ASA forniscono una protezione rapida contro le forme più recenti di spam. Usando l’avanzata analisi linguistica booleana di SurfControl, insieme a estesi dizionari di parole e frasi tipiche dello spam, queste regole analizzano caratteristiche specifiche di testi e messaggi per respingere le nuove tecniche di spam man mano che evolvono, ed essere così sempre in grado di identificare il ‘nuovo’ spam.

  • Reti neurali - SurfControl usa una tecnica propria delle reti neurali, il pensiero "adattativo", in grado di isolare i modelli caratteristici dello spam. La tecnologia usata da SurfControl E-mail Filter 5.0 è stata ottimizzata specificamente per aiutare a bloccare le due forme più comuni di spam, ovvero le promozioni di pornografia e gioco d’azzardo.

Protezione delle informazioni riservate - SurfControl E-mail Filter offre un supporto avanzato di scansione delle informazioni riservate di un’impresa. Il prodotto vanta inoltre un supporto linguistico esteso che comprende i caratteri delle lingue asiatiche. Esso consente al cliente di importare con facilità dizionari personalizzati in qualsiasi lingua e proteggere così le informazioni riservate anche in imprese multinazionali in cui lo scambio di messaggi avviene in più di una lingua.

SurfControl fornisce inoltre 10 pacchetti linguistici con dizionari di contenuto predefiniti in inglese, spagnolo, francese, olandese, italiano, tedesco, portoghese, giapponese e cinese, quest’ultimo sia tradizionale che semplificato. Questi dizionari mettono a disposizione delle organizzazioni sedici categorie di contenuti collegati a possibili rischi. Si può così scegliere quali categorie richiedono il filtraggio, e quali sono accettabili per le comunicazioni dell’organizzazione.

SurfControl E-mail Filter 5.0 assicura la protezione delle informazioni riservate anche attraverso il potenziamento di aspetti chiave dello strumento di analisi adattativo della società, il Virtual Learning Agent. La nuova versione offre una maggiore precisione, consentendo alle organizzazioni di definire con facilità e filtrare i tipi specifici di informazioni che richiedono una protezione particolare contro la divulgazione tramite posta elettronica.

"L’ultima versione di SurfControl E-mail Filter soddisfa il bisogno di sicurezza integrata dei contenuti," ha dichiarato Trudeau. "Nessun’altra società è in grado di offrire un filtraggio della posta elettronica che difenda da phishing, spyware, spam, virus e divulgazione di informazioni riservate, perché solo SurfControl integra la protezione e-mail con un database di URL, una protezione anti-spam su più livelli e regole definite dall’utente in grado di prevenire la fuga di informazioni in più lingue. Il nostro gruppo di ricerca non ha rivali, il nostro database è esteso e la nostra tecnologia si fonda interamente sull’imperativo di garantire la sicurezza delle informazioni."

Quasi due milioni di caselle aziendali di posta elettronica sono protette in tutto il mondo da SurfControl. La tecnologia di e-mail filtering della società unisce diversi livelli di identificazione dello spam a uno dei sistemi di protezione anti-virus più solidi del settore. Il software analizza, pulisce e blocca i virus che viaggiano tramite posta elettronica per tipo di file e negli allegati.


Informazioni su SurfControl

SurfControl plc, il leader mondiale nelle soluzioni aziendali di filtering Web ed E-mail, mantiene la promessa di aiutare le aziende a bloccare il contenuto indesiderato - secondo lo slogan "Stop Unwanted Content" - in ambiente lavorativo, grazie a sviluppo, espansione e innovazione costante dei propri prodotti di filtering e rispondendo così ai nuovi rischi emergenti legati ai contenuti.

SurfControl è l'unica soluzione completa del settore per gestire i rischi correlati a Internet. La tecnologia SurfControl protegge tutti i possibili punti di accesso, e tutte le applicazioni Internet potenzialmente utilizzate dai dipendenti -- messaggistica istantanea, Web, e-mail e reti peer-to-peer. Funziona inoltre con qualsiasi piattaforma aziendale - Blue Coat, Cisco, Check Point, Microsoft Exchange, ISA 2004 e molte altre.

I prodotti e le tecnologie di questa azienda sono utilizzati da più di 20.000 clienti in tutto il mondo, incluse diverse delle più grandi multinazionali. SurfControl ha più di 500 dipendenti in uffici dislocati negli Stati Uniti, in Europa e nella regione Asia/Pacifico.

Per ulteriori informazioni e notizie su SurfControl, visitare il sito http://www.surfcontrol.com/.

 

Giulia Serazzi
Account Executive
 
Sound Public Relations
www.soundpr.it
 
Corso di Porta Romana, 2  - 20122 Milano -  Tel. +39 02 806491 - Fax +39 02 80649.220
 
Sound Public Relations è un’agenzia di comunicazione integrata nata dalla fusione di MaxiMarketing srl, Work in Progress srl e dalla omonima Sound PR srl. Per migliorare l’efficacia della comunicazione a supporto degli obiettivi di business, Sound Public Relations adotta metodi innovativi e un approccio multidisciplinare. La propria mission consiste nell’aiutare le aziende a migliorare la qualità della propria comunicazione - on timing e on budget - amplificandone gli effetti e mantenendoli costanti nel tempo.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl