Conferenze: al British Institute torna il mercoledì culturale

27/ott/2009 10.23.42 Wega Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Nuovo appuntamento con i mercoledì culturali del British Institute

Il Seicento Fiorentino raccontato da Alessandro Cecchi

Mercoledì 28 ottobre, ore 18.00 – Biblioteca Harold Acton, Palazzo Lanfredini (L.no Guicciardini, 9)

 

 

FIRENZE, 23 OTTOBRE 2009 – Nuovo appuntamento con i mercoledì culturali del British Institute di Firenze: il 28 ottobre alle 18.00 è di scena il Seicento Fiorentino, raccontato per l’occasione da Alessandro Cecchi, direttore della Galleria Palatina e dei Giardini di Boboli.

La conferenza, intitolata “Baroque splendours of the Pitti Granducal Palace and the Boboli Gardens“ si svolgerà in lingua inglese nella splendida cornice offerta dalla storica Biblioteca Harold Acton dell’istituto di cultura britannica.

Argomento centrale dell’intervento, accompagnato da affascinanti immagini illustrative, sarà lo splendido mecenatismo dei Gran Duchi Cosimo II (1609-1620) e Ferdinando II (1621-1670), sotto i cui regni Palazzo Pitti e i Giardini di Boboli furono protagonisti di eccezionali lavori commissionati ad artisti come Giovanni da San Giovanni e Pietro da Cortona.

 

Molti gli artisti “coinvolti” nella conferenza, tra cui Pietro da Cortona (1596-1669), Agostino Mitelli (1609-1660), Angelo Michele Colonna (1604-1667), Giulio Parigi (1571-1635), Domenico Pieratti (1600-1656), Romolo Ferrucci del Tadda (1544-1621).

 

Le opere dei pittori, scultori e architetti che hanno reso Boboli un vero e proprio gioiello artistico restano a testimoniare un’epoca non certo di decadenza – spiega Alessandro Cecchi - Un’epoca, quella del Seicento Fiorentino, rappresentata dal fasto delle decorazioni, dalla ricchezza delle collezioni e dal sontuoso arredo scultoreo che non mancano ancor’oggi di stupire il visitatore della Reggia di Palazzo Pitti e del grandioso Giardino che si ammira dalle sue finestre.”

 

Gli spettatori apprenderanno come i Giardini di Boboli furono trasformati nell’attuale, scenografico, Giardino all’Italiana, grazie alla creazione dell’Anfiteatro, del Viottolone e della Vasca dell’Isola che ancora oggi fanno mostra di sé in uno dei luoghi più amati e visitati del panorama turistico fiorentino.

 

Per informazioni:

Tel. 055 267781

www.britishinstitute.it

 

 

 

Ufficio Stampa

Wega Comunicazione


Giornaliste
Roberta Capanni  338/1026566 - Joselia Pisano 3403669793
redazione@wegacomunicazione.it
www.wegacomunicazione.it

 

Questa E-mail proviene da Wega Comunicazione è confidenziale e protetta ai sensi di legge. Ogni uso e diffusione non autorizzati delle informazioni in essa contenute e' vietato. Se non siete il destinatario del messaggio si prega di avvisare tempestivamente con email di risposta. l'indirizzo di posta elettronica utilizzato e' di proprieta' di  Wega Comunicazione stessa ed e' in uso al mittente
This e-mail is sent by Wega Comunicazione, It is confidential and protected by law. 
Any un-authorized use or distribution of information here contained is prohibited.  If you have received this e-mail for a mistake, notify the sender immediately.  This e-mail address is strictly of use and property of  Weag Comunicazione and it is given in use to the sender for exclusive work purposes.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl