UNA NUOVA CHIESA DI SCIENTOLOGY INAUGURATA A ROMA

UNA NUOVA CHIESA DI SCIENTOLOGY INAUGURATA A ROMA Piu' di 6000 persone si sono radunate lo scorso fine settimana nel quartiere romano di Casalotti per assistere all'inaugurazione della nuova Chiesa di Scientolology di Roma I 6400 metri quadrati del nuovo edificio, situato in 4 ettari di verde, rappresentano ad oggi la più grande espansione nella storia trentennale di Scientology in Italia.

30/ott/2009 14.08.50 Chiesa di Scientology di Milano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Piu’ di 6000 persone si sono radunate lo scorso fine settimana nel quartiere romano di Casalotti per assistere all'inaugurazione della nuova

Chiesa di Scientolology di Roma

          I 6400 metri quadrati del nuovo edificio, situato in 4 ettari di verde, rappresentano ad oggi la più grande espansione nella storia trentennale di Scientology in Italia. La nuova chiesa si occuperà dei parrocchiani del centro Italia e di altre aree del Mediterraneo.

          Per la grandezza e l'importanza che riveste questa nuova Chiesa,  a dare il benevenuto ai parrocchiani nella nuova sede della città che è culla della civiltà occidentale è stato lo stesso leader ecclesiastico della religione di Scientology, il Sig. David Miscavige. Parlando di ciò che ha ispirato ogni fedele di Scientology nel realizzare questa nuova sede, ha affermato:

“Perche’, come si potrebbe mai parlare di storia senza un accenno a Roma? Questa città di Dio, questa città dell'Uomo, questo centro del mondo occidentale per almeno un migliaio di anni. Se mai ci fosse stato un luogo destinato ad avere una Chiesa di Scientology modello, quel luogo e’ Roma.  Quale migliore arena ci puo’ essere per mostrare cosa può fare Scientology, se non questo secolare impero religioso?”

 

Tra coloro che hanno preso parte alla cerimonia dell'inaugurazione della nuova sede c'erano il Sig. Dino De Pasquale, Disaster Manager della  Protezione Civile; il Prof. Luigi Berzano, ordinario di Sociologia delle Religioni all'Università di Torino;  il Prof. Silvio Calzolari, della Facoltà Teologica del Centro Italia e l'Avvocatessa Laura Guercio, presidente della “Legal Aid Worldwide”.

La nuova sede della Chiesa di Scientology di Roma è un edificio contemporaneo che è stato sottoposto ad una consistente ristrutturazione per adattarlo alla consegna dei servizi religiosi, per il coordinamento delle molteplici attività sociali dei membri della chiesa e per fornire i servizi introduttivi ai nuovi visitatori.

          Un'esteso Centro di Informazioni per il pubblico ospita una mostra permanente contenente più di 230 video che trattano le credenze, le pratiche e le attività della Chiesa. Insieme a queste descrizioni, facilmente comprensibili, dei principi di Scientology e le informazioni sulla vita ed i conseguimenti di L. Ron Hubbard, Fondatore della religione di Scientology;  i pannelli mostrano anche i programmi sociali altamente efficaci patrocinati internazionalmente per combattere l'abuso di droga, l'analfabetismo, la criminalità, l'immoralità e le violazioni dei diritti umani. Le porte sono aperte a chiunque desideri visitare la chiesa per scoprire da sé stesso cos' è Scientology.

In posizione centrale, vi è un ampio auditorium con 300 posti a sedere. In esso saranno tenuti eventi comunitari e funzioni ufficiali.

La Chiesa di Scientology di Roma coordinerà i programmi di miglioramento sociale per il centro Italia.  Con due decadi di esperienza nel campo della prevenzione all'uso di droga, la sua campagna  “Dico no alla droga, dico sì alla vita” si è dimostrata di successo nel fornire soluzioni per uno dei problemi più pressanti della società italiana.

Nel suo discorso inaugurale, il Sig. Miscavige ha sottolineato la vitale importanza della missione sociale della Chiesa di Scientology. Nel presentare la nuova sede, resa possibile grazie all'aiuto della Associazione Internazionale degli Scientologist (IAS), egli ha ricordato a tutti gli Scientologist presenti che il modo per non sentirsi in debito verso chi ha contribuito alla realizzazione della nuova sede, consiste nel prendersi responsabilità per la comunità nella quale vivono:

“Voi dovete [a Roma] le nostre campagne sociali per sradicare l'abuso di droga, per instillare il rispetto dei diritti umani e per ripristinare i valori morali fodamentali tramite il testo 'La via della felicità'.”                                                                      

“Voi le dovete i nostri programmi di alfabetizzazione e di apprendimento”

“Voi le dovete un sistema per il recupero dei detenuti basato non sulla punizione, ma sul recupero del rispetto di sé stessi.”

“Voi dovete ad ogni tossicodipendente una vita libera dalle droghe e ad ogni anima persa e senza speranza, la possibilità di scoprire che qualcosa può essere fatto a riguardo.”

“Ma, più di ogni altra cosa, dovete dare ad ogni cittadino romano la possibilità di scoprire Dianetics e Scientology...”

          La nuova Chiesa di Scientology di Roma rappresenta una pietra miliare per la religione di Scientology che oggi conta più di 8000 chiese, missioni e gruppi in 165 nazioni del mondo. Per rispondere alla crescente domanda dei servizi della religione di Scientology, recentemente sono state aperte nuove sedi a Berlino, Johannesburg, Londra, Madrid, New York e a San Francisco. Solo quest'anno si sono inaugurate le nuove sedi di Malmo (Svezia), Dallas (Texas) e Nashville (Tennessee).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl