I Lombardi che fecero l'impresa

01/dic/2009 17.59.58 Associazione Culturale Italia Medievale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Sabato 5 dicembre 2009 alle ore 17,00, nello spazio Eventi della Librerira Feltrinelli di via Manzoni, 12 a Milano si terrà la presentazione del nuovo volume di Elena Percivaldi "I Lombardi che fecero l'impresa (La Lega e il Barbarossa tra storia e leggenda)", Ancora Edizioni, 2009.

Aprendo i lavori del seminario "Immagini del passato. Quando il cinema incontra la storia" che si è tenuto di recente all'Università Cattolica di Milano, l'illustre medievista Franco Cardini ha parlato brevemente de "I Lombardi che fecero l'impresa" definendolo "un ottimo esempio di come si fa seria divulgazione storica". "Il libro - ha detto il grande studioso italiano - mi Ã¨ piaciuto a cominciare dal titolo che occhieggia al bel film di Pupi Avati. E' un volume arioso, ben scritto e ben informato, che si legge bene il che non è un merito da poco".

I cavalieri, i fanti, le armi e i clangori. Sullo sfondo dell’Italia e dell’Europa del XII secolo. Una storia di battaglie. Sul campo, ma anche nei palazzi del potere. Oggetto del contendere, il desiderio di libertà e autogoverno dei Comuni lombardi rispetto all’Impero, in mano ai sovrani di Germania. Presenti solo nominalmente ï¬nché a cingere la corona non è Federico di Hohenstaufen, il Barbarossa, uomo dalle idee chiare e con un concetto assoluto della dignità imperiale… Il libro ricostruisce fedelmente le vicende basandosi su documenti e cronache coeve, inquadrandole alla luce degli studi storiograï¬ci. Un racconto che in maniera vivace, con uno stile accattivante, coinvolge il lettore nell’atmosfera del tempo. Il punto di vista è inedito. Protagonista infatti è proprio Federico, il «nemico», che vive in prima persona le battaglie, gli scontri, gli incontri con la realtà ignota delle città italiane, ï¬no a rendersi conto dell’impossibilità di realizzare il suo sogno di grandezza. Pagine che si leggono d’un ï¬ato e contribuiscono a ricostruire un tassello della nostra storia con cui ancora oggi – e le cronache politiche lo dimostrano – dobbiamo fare i conti.

Visita il blog dedicato che l'autrice ha pubblicato:
http://ilombardichefecerolimpresa.blogspot.com/

(con preghiera di pubblicazione)

cordiali saluti

maurizio calì

Associazione Culturale Italia Medievale
http://www.italiamedievale.org
BlogArea
MedioEvo (http://medievale.splinder.com)
Italia Medievale (http://italiamedievale.splinder.com)
Italia nell'Arte Medievale (http://www.italiamedievale.org/europamedievale.html)
España Medieval (http://espanamedieval.splinder.com)
E-mailinfo@italiamedievale.org
cell: 333 5818048
tel: 02 45329840
fax: 02 99984796

Importante!
Si fa presente che questa è una campagna di informazione esclusivamente culturale e a carattere sporadico. Chi non volesse ricevere altro materiale di questo genere, può chiedere la cancellazione del proprio indirizzo elettronico dal nostro indirizzario, in qualsiasi momento, a norma dell’articolo 13 della legge 675/1996, inviandoci una e-mail. L'assenza di tale richiesta varrà invece come consenso alla spedizione delle nostre comunicazioni. Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196 del 30 Giugno 2003, le e-mail informative possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno da noi trattati con riservatezza e non verranno divulgati. Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati, anche se trattate con l'ausilio di spedizioni collettive.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl