Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Comune di Villa Literno Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Comune di Villa Literno Tue, 12 Dec 2017 23:14:16 +0100 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://www.comunicati.net/utenti/1728/1 Il Pomodoro di Villa Literno non è inquinato Mon, 22 Jul 2013 16:25:01 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/287985.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/287985.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

Logo Comune di Villa Literno

 
COMUNICATO STAMPA DEL 22/07/2013
 
 
 

“Il Pomodoro di Villa Literno non è inquinato”

I produttori non ci stanno: i controlli escludono rischi


“Il pomodoro di Villa Literno è buono e sano: nessun rischio inquinamento”.

Lo affermano i produttori liternesi, riuniti in varie sigle di categoria, attraverso l’agronomo Raffaele Tamburrino, esperto del settore.

Il pomodoro prodotto a Villa Literno ed in generale nelle aree del Basso Volturno viene per lo più conferito alle varie industrie di trasformazione dell’agro Nocerino Sarnese e del Foggiano, la restante parte viene commercializzato fresco per il mercato o direttamente dai produttori per il consumo finale (filiera corta) solo una piccola parte viene trasformata in loco.

“Le ditte che acquistano i prodotti di queste terre - spiega Tamburrino - eseguono autonomamente controlli sulla salubrità del prodotto che viene inscatolato, sia sulla materia prima (con analisi delle bacche alla raccolta) sia su terreno e acqua durante la fase produttiva. Tali controlli hanno sempre escluso qualsiasi contaminazione”.

Inoltre, poiché le associazioni attuano un sistema di produzione integrato, i produttori hanno l’obbligo di rispettare un disciplinare di produzione ed annotare tutti i trattamenti fitosanitari e le concimazioni eseguite su un apposito registro di campagna.

Pare quindi che al momento non ci siano rischi per chi mangia il pomodoro di Villa Literno: “Si può affermare con certezza - assicura Tamburrino - che il pomodoro derivante da quest'aria produttiva è controllato in ogni singola fase della produzione”.

Della questione è stata investita anche l'Amministrazione Comunale di Villa Literno, che si è impegnata ad essere molto vicina ai produttori agricoli liternesi: "Metteremo in campo ogni azione utile al supporto ed alla salvaguardia di un prodotto tipico locale così importante quale il pomodoro", fanno sapere dal Comune.



]]>
“Il Pomodoro di Villa Literno non è inquinato” Mon, 22 Jul 2013 16:23:50 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/287971.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/287971.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

Logo Comune di Villa Literno

 
COMUNICATO STAMPA DEL 22/07/2013
 
 
 

“Il Pomodoro di Villa Literno non è inquinato”

I produttori non ci stanno: i controlli escludono rischi


“Il pomodoro di Villa Literno è buono e sano: nessun rischio inquinamento”.

Lo affermano i produttori liternesi, riuniti in varie sigle di categoria, attraverso l’agronomo Raffaele Tamburrino, esperto del settore.

Il pomodoro prodotto a Villa Literno ed in generale nelle aree del Basso Volturno viene per lo più conferito alle varie industrie di trasformazione dell’agro Nocerino Sarnese e del Foggiano, la restante parte viene commercializzato fresco per il mercato o direttamente dai produttori per il consumo finale (filiera corta) solo una piccola parte viene trasformata in loco.

“Le ditte che acquistano i prodotti di queste terre - spiega Tamburrino - eseguono autonomamente controlli sulla salubrità del prodotto che viene inscatolato, sia sulla materia prima (con analisi delle bacche alla raccolta) sia su terreno e acqua durante la fase produttiva. Tali controlli hanno sempre escluso qualsiasi contaminazione”.

Inoltre, poiché le associazioni attuano un sistema di produzione integrato, i produttori hanno l’obbligo di rispettare un disciplinare di produzione ed annotare tutti i trattamenti fitosanitari e le concimazioni eseguite su un apposito registro di campagna.

Pare quindi che al momento non ci siano rischi per chi mangia il pomodoro di Villa Literno: “Si può affermare con certezza - assicura Tamburrino - che il pomodoro derivante da quest'aria produttiva è controllato in ogni singola fase della produzione”.

Della questione è stata investita anche l'Amministrazione Comunale di Villa Literno, che si è impegnata ad essere molto vicina ai produttori agricoli liternesi: "Metteremo in campo ogni azione utile al supporto ed alla salvaguardia di un prodotto tipico locale così importante quale il pomodoro", fanno sapere dal Comune.



]]>
Pua, il Consiglio Comunale approva i primi due interventi Fri, 22 Feb 2013 17:33:04 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/267232.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/267232.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno


Logo Comune di Villa Literno

 
COMUNICATO STAMPA DEL 22/02/2013
 
 
Pua, il Consiglio Comunale approva i primi due interventi
 
Il Consiglio Comunale di Villa Literno ha approvato i primi Pua (Piani urbanistici attuativi) nelle località denominate "Parco dell'Università" (zona Madonna del Loreto) e "Masseria della Chiusa" (Rione Castello, direzione San Cipriano), zone che saranno oggetto di un intervento straordinario di urbanizzazione nell'ambito di interventi di edilizia residenziale sociale.

Tale provvedimento utilizza una legge regionale ideata appositamente per aree particolarmente degradate, localizzando in tali quartieri insediamenti di edilizia residenziale (quelle che una volta venivano chiamate "case popolari"). In questo modo, oltre a scongiurare possibili abbattimenti per abitazioni eventualmente già esistenti, l'Amministrazione Comunale otterrà la realizzazione di interventi di urbanizzazione primaria (fognature, condotte idriche, strade, etc.) nelle due aree in questione.

"In queste zone agricole sono state realizzate costruzioni, per circa 4.000 mq, non sanabili attraverso il Puc - ha dichiarato il Sindaco Nicola Tamburrino durante il Consiglio Comunale - per cui stiamo procedendo in modo alternativo, applicando la normativa del Piano Casa".


]]>
- FOTO ALLEGATE - CARNEVALE VILLA LITERNO 2013, VINCE IL RIONE BARACCA UMBERTO Mon, 18 Feb 2013 20:12:40 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/266567.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/266567.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 
 
LE FOTO PIU' BELLE DELLA FINALE DEL CARNEVALE DI VILLA LITERNO 2013
FRA POCHI MINUTI QUI: http://www.facebook.com/events/472976352762586/





COMUNICATO STAMPA
 

Grande festa a Villa Literno per il Carnevale del rilancio
Il rione Baracca Umberto premiato per la migliore scenetta

 
 
Con "Questi scienziati pazzi", il rione Baracca-Umberto vince il premio "Antonio Ferriero" per la migliore scenetta nel corso della 29esima edizione del Carnevale di Villa Literno. La proclamazione domenica sera in piazza Garibaldi, davanti a centinaia di giovani che hanno atteso fino a sera per vedere coronati mesi di duro lavoro nell'allestimento degli spettacoli e nella realizzazione dei carri allegorici.

Sono intervenuti il Sindaco Nicola Tamburrino e il Consigliere Delegato al Carnevale Tammaro Iovine, che nei loro interventi hanno fatto i complimenti ai volontari dell'associazione "Carnevale di Villa Literno" capaci quest'anno di organizzare l'evento con maggiore autonomia dal Comune, rispetto a quanto capitava negli anni addietro, e con fondi ridotti all'osso,
frutto quasi esclusivamente di piccoli sponsor e donazioni volontarie.

Se ne sono accorti i tanti visitatori arrivati in paese, che hanno visto nel complesso uno evento meno sfarzoso, ma che comunque è riuscito a confermarsi come uno dei Carnevali più interessanti d'Italia, anche per la sua peculiarità di presentare uno spettacolo allegorico che sviluppa il tema proposto dal carro di cartapesta.

Roberto Zanobio, presidente dell'associazione, con un post su Facebook ha ringraziato i nove membri del direttivo (delegati dei rioni), tutti i giovani aderenti all'associazione e tutti coloro i quali hanno contribuito alla riuscita della manifestazione: "Carnevale - ha scritto - per noi è un piccolo riscatto. Da oggi comincia la strada per il trentennale, invito tutti a collaborare con la passione di sempre".

Passione apprezzata anche dal presentatore Gigio Rosa, che non ha perso occasione per fare i complimenti soprattutto ai tantissimi giovanissimi che con il loro entusiasmo costituiscono la parte essenziale del Carnevale di Villa Literno.

Dopo l'esibizione finale davanti alla giuria, in cui i tre rioni hanno presentato un unico spettacolo dal titolo "Insieme per voi", alternando scenette comiche a spettacolari coreografie, c'è stato il toccante momento del ricordo: targhe commemorative ai congiunti di Antonio Ferriero, animatore di tante scenette in memoria del quale è stato celebrato questo carnevale, di Giuseppe Rovescio (vittima innocente della camorra che viene ricordato ogni anno con un torneo di calcio) e di Mario Barbato, giovanissimo ballerino sconfitto da un brutto male.

Ancora una volta, quindi, i giovani liternesi si confermano la parte migliore della città, capaci di esprimere le loro migliori energie in eventi e spettacoli memorabili, senza dimenticare i compagni di un tempo, fermati dal destino. 


]]>
CARNEVALE VILLA LITERNO, VINCE IL RIONE BARACCA UMBERTO ---> LINK ALLA FOTOGALLERY + COMUNICATO Mon, 18 Feb 2013 18:12:16 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/266549.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/266549.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 
 
LE FOTO PIU' BELLE DELLA FINALE DEL CARNEVALE DI VILLA LITERNO 2013
FRA POCHI MINUTI QUI: http://www.facebook.com/events/472976352762586/





COMUNICATO STAMPA
 

Grande festa a Villa Literno per il Carnevale del rilancio
Il rione Baracca Umberto premiato per la migliore scenetta

 
 
Con "Questi scienziati pazzi", il rione Baracca-Umberto vince il premio "Antonio Ferriero" per la migliore scenetta nel corso della 29esima edizione del Carnevale di Villa Literno. La proclamazione domenica sera in piazza Garibaldi, davanti a centinaia di giovani che hanno atteso fino a sera per vedere coronati mesi di duro lavoro nell'allestimento degli spettacoli e nella realizzazione dei carri allegorici.

Sono intervenuti il Sindaco Nicola Tamburrino e il Consigliere Delegato al Carnevale Tammaro Iovine, che nei loro interventi hanno fatto i complimenti ai volontari dell'associazione "Carnevale di Villa Literno" capaci quest'anno di organizzare l'evento con maggiore autonomia dal Comune, rispetto a quanto capitava negli anni addietro, e con fondi ridotti all'osso,
frutto quasi esclusivamente di piccoli sponsor e donazioni volontarie.

Se ne sono accorti i tanti visitatori arrivati in paese, che hanno visto nel complesso uno evento meno sfarzoso, ma che comunque è riuscito a confermarsi come uno dei Carnevali più interessanti d'Italia, anche per la sua peculiarità di presentare uno spettacolo allegorico che sviluppa il tema proposto dal carro di cartapesta.

Roberto Zanobio, presidente dell'associazione, con un post su Facebook ha ringraziato i nove membri del direttivo (delegati dei rioni), tutti i giovani aderenti all'associazione e tutti coloro i quali hanno contribuito alla riuscita della manifestazione: "Carnevale - ha scritto - per noi è un piccolo riscatto. Da oggi comincia la strada per il trentennale, invito tutti a collaborare con la passione di sempre".

Passione apprezzata anche dal presentatore Gigio Rosa, che non ha perso occasione per fare i complimenti soprattutto ai tantissimi giovanissimi che con il loro entusiasmo costituiscono la parte essenziale del Carnevale di Villa Literno.

Dopo l'esibizione finale davanti alla giuria, in cui i tre rioni hanno presentato un unico spettacolo dal titolo "Insieme per voi", alternando scenette comiche a spettacolari coreografie, c'è stato il toccante momento del ricordo: targhe commemorative ai congiunti di Antonio Ferriero, animatore di tante scenette in memoria del quale è stato celebrato questo carnevale, di Giuseppe Rovescio (vittima innocente della camorra che viene ricordato ogni anno con un torneo di calcio) e di Mario Barbato, giovanissimo ballerino sconfitto da un brutto male.

Ancora una volta, quindi, i giovani liternesi si confermano la parte migliore della città, capaci di esprimere le loro migliori energie in eventi e spettacoli memorabili, senza dimenticare i compagni di un tempo, fermati dal destino. 


]]>
CARNEVALE VILLA LITERNO, VINCE IL RIONE BARACCA UMBERTO ---> LINK ALLA FOTOGALLERY + COMUNICATO Mon, 18 Feb 2013 18:08:49 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/266548.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/266548.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 
 
LE FOTO PIU' BELLE DELLA FINALE DEL CARNEVALE DI VILLA LITERNO 2013
FRA POCHI MINUTI QUI: http://www.facebook.com/events/472976352762586/





COMUNICATO STAMPA
 

Grande festa a Villa Literno per il Carnevale del rilancio
Il rione Baracca Umberto premiato per la migliore scenetta

 
 
Con "Questi scienziati pazzi", il rione Baracca-Umberto vince il premio "Antonio Ferriero" per la migliore scenetta nel corso della 29esima edizione del Carnevale di Villa Literno. La proclamazione domenica sera in piazza Garibaldi, davanti a centinaia di giovani che hanno atteso fino a sera per vedere coronati mesi di duro lavoro nell'allestimento degli spettacoli e nella realizzazione dei carri allegorici.

Sono intervenuti il Sindaco Nicola Tamburrino e il Consigliere Delegato al Carnevale Tammaro Iovine, che nei loro interventi hanno fatto i complimenti ai volontari dell'associazione "Carnevale di Villa Literno" capaci quest'anno di organizzare l'evento con maggiore autonomia dal Comune, rispetto a quanto capitava negli anni addietro, e con fondi ridotti all'osso,
frutto quasi esclusivamente di piccoli sponsor e donazioni volontarie.

Se ne sono accorti i tanti visitatori arrivati in paese, che hanno visto nel complesso uno evento meno sfarzoso, ma che comunque è riuscito a confermarsi come uno dei Carnevali più interessanti d'Italia, anche per la sua peculiarità di presentare uno spettacolo allegorico che sviluppa il tema proposto dal carro di cartapesta.

Roberto Zanobio, presidente dell'associazione, con un post su Facebook ha ringraziato i nove membri del direttivo (delegati dei rioni), tutti i giovani aderenti all'associazione e tutti coloro i quali hanno contribuito alla riuscita della manifestazione: "Carnevale - ha scritto - per noi è un piccolo riscatto. Da oggi comincia la strada per il trentennale, invito tutti a collaborare con la passione di sempre".

Passione apprezzata anche dal presentatore Gigio Rosa, che non ha perso occasione per fare i complimenti soprattutto ai tantissimi giovanissimi che con il loro entusiasmo costituiscono la parte essenziale del Carnevale di Villa Literno.

Dopo l'esibizione finale davanti alla giuria, in cui i tre rioni hanno presentato un unico spettacolo dal titolo "Insieme per voi", alternando scenette comiche a spettacolari coreografie, c'è stato il toccante momento del ricordo: targhe commemorative ai congiunti di Antonio Ferriero, animatore di tante scenette in memoria del quale è stato celebrato questo carnevale, di Giuseppe Rovescio (vittima innocente della camorra che viene ricordato ogni anno con un torneo di calcio) e di Mario Barbato, giovanissimo ballerino sconfitto da un brutto male.

Ancora una volta, quindi, i giovani liternesi si confermano la parte migliore della città, capaci di esprimere le loro migliori energie in eventi e spettacoli memorabili, senza dimenticare i compagni di un tempo, fermati dal destino. 

]]>
CARNEVALE DI VILLA LITERNO 2013 - IL GIORNO DEL GIUDIZIO Sat, 16 Feb 2013 17:14:14 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/266388.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/266388.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno


COMUNICATO STAMPA
16 FEBBRAIO 2013

 

Villa Literno, domenica il giorno della premiazione
Ultima esibizione dei carri e dei gruppi mascherati

 


Il Carnevale di Villa Literno 2013 si chiude domenica sera con la proclamazione della scenetta più bella fra quelle presentate dai tre rioni in gara: “A che ora è la fine del mondo?” (Ponte Pagliarelle - Via Roma), “Questi scienziati pazzi” (rione Baracca-Umberto), “Dove diavolo stiamo andando” (rione Castello-Ferrovia).


Dopo le esibizioni pomeridiane (dalle 16 alle 20 lungo corso Umberto) si terrà la cerimonia finale sul palco allestito in piazza Garibaldi. Presenta la serata Gigio Rosa, speaker radiofonico, storica voce di Radio Marte, che è anche la radio ufficiale del Carnevale di Villa Literno 2013. In caso di pioggia, la proclamazione del vincitore si terrà nella Sala Splendore di piazza Marconi. Attesi anche diversi ospiti istituzionali.


Ricordiamo che domenica mattina si terrà la "Straliterno", manifestazione podistica organizzata dall'associazione RunLab che per il secondo anno consecutivo viene abbinata al Carnevale di Villa Literno.


Per la prima volta nei 29 anni di storia della manifestazione liternese, quindi, sarà premiata solo la scenetta, in memoria di Antonio Ferriero, storico animatore del Carnevale di Villa Literno, uno degli storici protagonisti di questa particolare forma espressiva nei cortei carnevaleschi.


I tre carri, recuperati da temi degli anni scorsi, sono comunque posizionati sul corso, per fare da scenografia all'evento, ma non saranno oggetto di giudizio.


La peculiarità del Carnevale di Villa Literno, infatti, più che i carri allegorici (che pure sono di ottima fattura) sono proprio i cortei a terra: coreografie e scenette comiche che sviluppano il tema allegorico proposto dal carro di cartapesta.



QUI LA PAGINA FACEBOOK DEL CARNEVALE 2013



LA FOTO DEI TRE CARRI IN GARA
]]>
IL CARNEVALE DI VILLA LITERNO 2013 ADERISCE A M'ILLUMINO DI MENO Thu, 14 Feb 2013 18:41:42 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/266195.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/266195.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

COMUNICATO STAMPA DEL 14 FEBBRAIO 2013
 

IL CARNEVALE DI VILLA LITERNO
ADERISCE A M'ILLUMINO DI MENO 2013


Un po' per la crisi, un po' per l'ambiente, anche il Carnevale di Villa Literno spegne le luci sui carri e sui corsi mascherati e aderisce a M'illumino di meno,  iniziativa di risparmio energetico promossa dalla trasmissione "Caterpillar" di Radio Due, con la quale si promuovono comportamenti virtuosi nella vita di tutti i giorni e in occasione di eventi pubblici.

L'iniziativa è in programma per il giorno 15 febbraio, ma il Carnevale di Villa Literno 2013 aderisce nei giorni dei corsi maascherati, in programma nei week-end.

Già le sfilate di sabato 9 e domenica 10 erano illuminate solo dai normali lampioni della pubblica illuminazione: nessun faretto puntato sui carri e sui figuranti mascherati. Sarà così anche nel prossimo fine settimana, sabato 16 e domenica 17 febbraio, quando sono in programma le ultime due giornate di festa.

Si risparmia energia non solo spegnendo le luci ma anche diminuendo le casse: lungo il corso mascherato, solo un punto sonoro, anziché i classici tre, contribuisce a diffondere le musiche sulle quali si svilupperanno le coreografie che sono state preparate per questa edizione.

I manifesti promozionali dell'evento, con lo slogan "Io voto M'illumino di meno" (chiaro riferimento alla campagna elettorale in corso), saranno affissi all'ingresso del viale, per spingere i visitatori a documentarsi sull'iniziatica.
 
La location della manifestazione, piazza Garibaldi, è facilmente raggiungibile dall'uscita della Nola-Villa Literno. Riunione dei partecipanti alle 14.20, inizio delle esibizioni alle 16.30.

Domenica sera, poi, dalle 20, la cerimonia finale di premiazione, che prevede anche una esibizione davanti al palco, allestito su piazza Garibaldi. Presenta lo speaker radiofonico Gigio Rosa, voce di Radio Marte.

Sul corso ci saranno tre carri, posizionati quest'anno a contorno dell'unico corteo.

Questi i temi: “A che ora è la fine del mondo?” (Ponte Pagliarelle - Via Roma), “Questi scienziati pazzi” (rione Baracca-Umberto), “Dove diavolo stiamo andando” (rione Castello-Ferrovia).

Ricordiamo che domenica mattina si terrà la "Straliterno", manifestazione podistica organizzata dall'associazione RunLab che per il secondo anno consecutivo viene abbinata al Carnevale di Villa Literno.




QUI LA PAGINA FACEBOOK DEL CARNEVALE 2013
 
 
 

]]>
VILLA LITERNO RADDOPPIA, IL CARNEVALE SIA SABATO CHE DOMENICA Wed, 13 Feb 2013 16:20:24 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/265981.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/265981.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 
COMUNICATO STAMPA DEL 13/02/2013
 
 
 Carnevale di Villa Literno, domenica la premiazione
Ma i carri saranno in strada anche sabato pomeriggio



Due al prezzo di uno. Eliminata una giornata, causa maltempo, il Carnevale di Villa Literno 2013 aggiunge ben due giorni di festa. C'è talmente tanta voglia di Carnevale, che gli organizzatori, recependo le tante richieste arrivate in questio giorni, hanno deciso che i carri allegorici e i gruppi mascherati saranno in strada sia sabato che domenica, sempre su corso Umberto.


La location è facilmente raggiungibile dall'uscita della Nola-Villa Literno. Riunione dei partecipanti alle 14.20, inizio delle esibizioni alle 16.30.

Domenica sera, poi, dalle 20, la cerimonia finale di premiazione, che prevede anche una esibizione davanti al palco, allestito su piazza Garibaldi. Presenta lo speaker radiofonico Gigio Rosa, voce di Radio Marte.

Sul corso ci saranno tre carri, posizionati quest'anno a contorno dell'unico corteo: i rioni infatti si sono riuniti in onore di Antonio Ferriero, storico Re Carnevale, presentando tre scenette con un filo conduttore unico.
Questi i temi: “A che ora è la fine del mondo?” (Ponte Pagliarelle - Via Roma), “Questi scienziati pazzi” (rione Baracca-Umberto), “Dove diavolo stiamo andando” (rione Castello-Ferrovia). Anche per questo l'unico premio in palio sarà proprio quello per la migliore scenetta, intitolato appunto a "zi Tatonno" come tutti lo chiamavano e lo chiamano in paese.

Ricordiamo che domenica mattina si terrà la "Straliterno", manifestazione podistica organizzata dall'associazione RunLab che per il secondo anno consecutivo viene abbinata al Carnevale di Villa Literno.



QUI LA PAGINA FACEBOOK DEL CARNEVALE 2013

]]>
CARNEVALE VILLA LITERNO 2013 - LA FINALE SPOSTATA A DOMENICA 17 FEBBRAIO Mon, 11 Feb 2013 15:15:45 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/265663.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/265663.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 
COMUNICATO STAMPA DEL 11/02/2013
 
 
 Carnevale di Villa Literno, spostata la finale
Le ultime esibizioni e la premiazione si terranno domenica



Dopo due giorni di sole, anche a Villa Literno arriva il maltempo.

Per martedì grasso sono attesi temporali e forti venti.

Per questo motivo, per salvaguardare l'incolumità dei partecipanti e degli spettatori e per proteggere i carri di cartapesta, che potrebbero essere lesionati dalle intemperie, l'associazione "Carnevale Villa Literno" ha deciso con ampio anticipo di spostare a domenica l'ultima giornata di festa.


"Meglio essere previdenti che rischiare danni a cose o persone", ha spiegato il presidente Roberto Zanobio.

"Non era il caso decidere di uscire col rischio di un acquazzone improvviso, che poteva rovinare le strutture di cartapesta o mettere in pericolo le tante persone che sarebbero venute comunque a vedere gli spettacoli. Per questo abbiamo preferito annunciare il rinvio con 24 ore di anticipo, così da consentire anche agli spettatori che vengono da fuori di potersi organizzare meglio".


Anche domenica prossima gli spettacoli si terranno su corso Umberto, strada facilmente raggiungibile dall'uscita della Nola-Villa Literno. Riunione dei partecipanti alle 14.20, inizio delle esibizioni alle 16.30, cerimonia finale di premiazione (che prevede anche una esibizione davanti al palco) alle 20 su piazza Garibaldi.

Sul corso ci saranno tre carri, posizionati quest'anno a contorno dell'unico corteo: i rioni infatti si sono riuniti in onore di Antonio Ferriero, storico Re Carnevale, presentando tre scenette con un filo conduttore unico.
Questi i temi: “A che ora è la fine del mondo?” (Ponte Pagliarelle - Via Roma), “Questi scienziati pazzi” (rione Baracca-Umberto), “Dove diavolo stiamo andando” (rione Castello-Ferrovia).



QUI LA PAGINA FACEBOOK DEL CARNEVALE 2013


]]>
CARNEVALE VILLA LITERNO 2013 - IL SOLE BACIA ANCHE LA SECONDA SFILATA Sun, 10 Feb 2013 15:52:15 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/265571.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/265571.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 
COMUNICATO STAMPA DEL 10/02/2013
 
 
 Carnevale di Villa Literno, seconda sfilata
Il sole bacia i carri nel corteo della domenica



Anche nella seconda giornata di esibizioni, quella domenicale, tradizionalmente la più ricca di pubblico, il Carnevale di Villa Literno è stato baciato dal sole. Così, dopo la tradizionale lasagne e le chiacchiere, i tanti visitatori che ogni anno vengono richiamati dalla manifestazione liternese si sono riversati in strada per seguire gli spettacoli.


Su corso Umberto, facilmente raggiungibile dall'uscita dela Nola-Villa Literno, ci sono tre carri, posizionati quest'anno a contorno dell'unico corteo: i rioni infatti si sono riuniti in onore di Antonio Ferriero, presentando tre scenette con un filo conduttore unico.


Questi i temi: “A che ora è la fine del mondo?” (Ponte Pagliarelle - Via Roma), “Questi scienziati pazzi” (rione Baracca-Umberto), “Dove diavolo stiamo andando” (rione Castello-Ferrovia).


Martedì grasso la finale: prima le esibizioni pomeridiane, poi, dalle 21, la cerimonia di chiusura, con la sintesi dello spettacolo davanti alla giuria e la proclamazione del vincitore.

Presenta la finale lo speaker radiofonico Gigio Rosa. 


È già deciso che, in caso di pioggia o forte maltempo, la finale sarà spostata a domenica prossima.




QUI LA PAGINA FACEBOOK DEL CARNEVALE 2013


]]>
- ANTEPRIMA FOTO - CARNEVALE VILLA LITERNO 2013 - ECCO I CARRI ALLEGORICI Sat, 09 Feb 2013 17:32:08 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/265558.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/265558.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno



 IN ALLEGATO LE PRIME FOTO DEI CARRI
(immagini a bassa risoluzione, su richiesta disponibili anche in HD)


ENTRO LE 18.30 LE PRIME FOTO DEI CORTEI A QUESTO LINK
http://www.facebook.com/events/370036266427924/

 
 
COMUNICATO STAMPA DEL 09/02/2013
 
 
 Villa Literno, finalmente in strada i carri allegorici
Svelati i temi dei rioni in gara nell'edizione 2013


Il Carnevale di Villa Literno vince anche sulle minacce del meteo. Troppo grande l'attesa per scoprire i carri allegorici e i gruppi mascherati in concorso per questa 29esima edizione. Così, dopo una mattinata di gelo, nel primo pomeriggio un tiepido sole ha accolto i cortei colorati che confluivano verso piazza Garibaldi e corso Umberto. Dalle 16 le esibizioni: centinaia e centinaia di giovani hanno dato saggio della loro bravura con le coreografie e le scenette comiche a tema preparate per l'occasione. Intanto i tre carri allegorici facevano mostra di se lungo il corso imbandito a festa.


Questi i temi: “A che ora è la fine del mondo?” (Ponte Pagliarelle - Via Roma), “Questi scienziati pazzi” (rione Baracca-Umberto), “Dove diavolo stiamo andando” (rione Castello-Ferrovia).


Domenica 10 febbraio, sempre dalle 16 alle 20, la seconda giornata di Carnevale, tradizionalmente la più ricca di pubblico, visto il giorno di festa.

Martedì grasso la finale: prima le esibizioni pomeridiane, poi, dalle 21, la cerimonia di chiusura, con la sintesi dello spettacolo davanti alla giuria e la proclamazione del vincitore.


In questa edizione gli spettacoli dei rioni hanno un unico filo conduttore, non a caso il Carnevale 2013 ha come slogan "Insieme per voi".

Sarà premiata solo la migliore scenetta comica, in omaggio ad Antonio Ferriero, storico protagonista della kermesse liternese, scomparso la scorsa estate in un incidente stradale. 


Presenta la finale lo speaker radiofonico Gigio Rosa. 

È già deciso che, in caso di pioggia o forte maltempo, la finale sarà spostata a domenica prossima.


Vista l’età media degli organizzatori, quello di Villa Literno è già stato ribattezzato come “il Carnevale dei giovani per i giovani”.

Ma quello liternese è storicamente anche il carnevale ideale per le famiglie: quasi mai, infatti, si sono verificati i casi di intemperanze o danneggiamenti che purtroppo si registrano in altre manifestazioni analoghe:  i ragazzi liternesi in questi giorni impegnano le loro energie migliori sfidandosi a colpi di balli e scenette mentre gli spettatori, anche i più giovani, sono così impegnati a gustarsi lo spettacolo da non aver bisogno dei tradizionali scherzi carnevaleschi.

In ogni caso, il Sindaco ha pubblicato un’ordinanza per vietare la vendita di alcol e bombolette spray, ma più che altro si tratta di un atto dovuto.




QUI LA PAGINA FACEBOOK DEL CARNEVALE 2013


]]>
COMINCIA IL CARNEVALE DI VILLA LITERNO 2013 Fri, 08 Feb 2013 16:10:47 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/265504.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/265504.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 

Villa Literno, finalmente in strada i carri allegorici
Sabato comincia il Carnevale dei giovani per i giovani

 

La lunga attesa è finita.


Sabato pomeriggio i carri allegorici in gara al Carnevale di Villa Literno sfileranno finalmente nelle strade cittadine, nella prima giornata di esibizioni, in programma dalle 16 alle 20 lungo corso Umberto.


Ma già dal primissimo pomeriggio si respirerà l’aria di Carnevale, con l’arrivo dei carri e dei gruppi mascherati che, a poco a poco, coloreranno e animeranno la giornata.


Secondo appuntamento domenica pomeriggio, stessa sede stessi orari. Gran finale martedì grasso, con spettacoli che andranno avanti fino a sera e premiazione finale, con palco allestito su piazza Garibaldi. Presenta Gigio Rosa, storica voce di Radio Marte, che è anche la radio ufficiale del Carnevale di Villa Literno 2013.



 
 
 
SEGUIRA' NEL POMERIGGIO COMUNICATO PIU' APPROFONDITO

 DISPONIBILE MATERIALE FOTOGRAFICO

PER INFO: 3295821346

 
 
 

]]>
Carnevale Villa Literno, Iovine: "Grazie ai giovani, torneremo ai fasti di un tempo" Thu, 07 Feb 2013 14:38:35 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/265227.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/265227.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 
 
COMUNICATO STAMPA DEL7 FEBBRAIO 2013
 
 
Carnevale di Villa Literno, parla il delegato Iovine
"Grazie ai giovani, torneremo ai fasti di un tempo"

 
 

Alla vigilia della presentazione dei carri allegorici in gara al Carnevale di Villa Literno 2013 (sabato pomeriggio la prima sfilata, su corso Umberto), parla il consigliere delegato Tammaro Iovine.


“Nonostante l’austerity, l’Ente è riuscito a garantire l’organizzazione di questa nuova edizione, assicurando all’associazione organizzatrice il supporto di cui aveva bisogno. Ciò perché siamo convinti che il Carnevale di Villa Literno sia una risorsa imprescindibile per il nostro territorio e un evento ormai troppo importante nel panorama regionale e nazionale per poterne fare a meno”.


Iovine, che ha avuto ampio mandato dal Sindaco Nicola Tamburrino, sottolinea come queste ultime due edizioni siano state “un punto di partenza, un trampolino di lancio, per la rinascita del Carnevale di Villa Literno nel solco di uno stile più sobrio, che garantisce una manifestazione all’altezza della sua fama, ma senza spese folli. I ragazzi dell’associazione Carnevale stanno dimostrando di aver imparato dagli errori del passato, in cui forse ci si è fatti prendere da manie di grandezza, arrivando a fare passi più lunghi della gamba e spendendo più del dovuto”.


Ma comunque, dopo anni di regressione, il Carnevale ha ricominciato a crescere: “Lo scorso anno - fa notare il consigliere delegato - fu realizzato un solo carro celebrativo. Quest’anno i sei rioni, unendo le loro forze, hanno fatto tre carri, che si contenderanno la vittoria finale, senza mai dimenticare che tutti quanti lavoriamo nella stessa direzione, per il bene della manifestazione, nel suo complesso”.


Infine, un ringraziamento ai giovani organizzatori, riuniti nell’associazione Carnevale Villa Literno: “Quest’anno ancora di più, i ragazzi sentono la responsabilità dell’organizzazione della manifestazione - ha dichiarato Iovine - e per questo si sono ancor di più amalgamati, lontani da logiche di parte o rionali. Sono convinto che questo sia un merito di questa amministrazione che, fin dall’insediamento, chiarì che il Carnevale è dei liternesi, non dell’amministrazione comunale che in quel periodo governa l’ente. Questa assunzione di responsabilità si vede anche nella loro consapevolezza che la manifestazione ha bisogno di fondi autonomi dalle disponibilità dell’ente, che ormai non sono più in grado di sopportare il peso di un evento così complesso e articolato com’è il Carnevale di Villa Literno”.

 


 
PROGRAMMA, FOTO E ALTRE INFORMAZIONI
SULLA PAGINA UFFICIALE DEL CARNEVALE SU FACEBOOK
 http://www.facebook.com/AssociazioneCarnevaleVillaLiterno
]]>
CARNEVALE DI VILLA LITERNO - IL MESSAGGIO DEGLI ORGANIZZATORI Tue, 05 Feb 2013 18:13:27 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/264929.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/264929.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 
 
COMUNICATO STAMPA DEL 5 FEBBRAIO 2013
 
 

Dopo la giornata inaugurale, l'associazione ringrazia i ragazzi:
"Toccante il vostro coinvolgimento, Villa Literno ama il Carnevale"

 


"Domenica avete dato vita ad una delle giornate più emozionanti ed entusiasmanti di tutti i Carnevali. Vedere tanta partecipazione ci rende orgogliosi e ci spinge a fare sempre di più": con questo messaggio, apparso sul profilo Facebook del Carnevale di Villa Literno 2013, gli organizzatori hanno ringraziato i tanti giovani che hanno partecipato alla giornata di presentazione di questa 29esima edizione.


"Di mattina - continua il post - sfilando per le strade cittadine abbiamo capito che il paese ama ancora il Carnevale. Di sera, i tornei in memoria di Giuseppe Rovescio e Mario Barbato sono stati all'insegna della sportività e dell'amicizia: complimenti a chi ha partecipato e a chi ha organizzato".


Un messaggio che era stato chiaramente esplicitato anche da Roberto Zanobio, presidente dell’Associazione Carnevale Villa Literno: “Nel ricordo di Giuseppe e Mario, nel ricordo di Antonio e Giuseppina, tutto il Carnevale 2013 si svolgerà all’insegna dell’unione e della collaborazione: la competizione sarà gioiosa e positiva, come è già accaduto per i tornei sportivi di domenica sera”.


Complimenti anche dal consigliere delegato Tammaro Iovine, intervenuto per un saluto in rappresentanza del Comune di Villa Literno: “Antonio e Giuseppina sono stati e sono tuttora delle colonne portanti per il nostro carnevale, per questo sono contento che l’associazione abbia onorato la loro memoria, come già si fa con Giuseppe e Mario”.


Non poteva esserci inizio migliore, quindi per il Carnevale di Villa Literno 2013 che, in vista della presentazione dei carri ai visitatori (la prima uscita pubblica è in programma sabato 9 febbraio, dalle 16, su piazza Garibaldi), ha vissuto domenica la cerimonia di inaugurazione ufficiale. Una giornata triste e allegra al tempo stesso.


Ogni rione ha presentato il tema del proprio carro e dei gruppi mascherati, illustrando la scenetta comica, che quest’anno sarà l’unico premio di categoria ad essere giudicato, in onore di Antonio Ferriero, storico Re Carnevale scomparso in un incidente la scorsa estate, insieme alla moglie Giuseppina. Questa edizione del Carnevale è dedicata alla sua memoria e in suo onore durante la cerimonia di presentazione è stato proiettato un video celebrativo.


Altro momento toccante in serata, nel palazzetto dello sport, dove si sono tenuti i tornei interrionali di calcio e pallavolo, in memoria di Giuseppe Rovescio, giovane carrista, vittima innocente della Camorra, e Mario Barbato.


L'evento serale era organizzato dal Forum dei Giovani. Per la cronaca, il rione Castello-Ferrovia ha vinto il torneo di calcio mentre via Roma-Ponte Pagliarelle quello di pallavolo. Ma in realtà hanno vinto tutti.



 
 

QUI LA PAGINA FACEBOOK DEL CARNEVALE

http://www.facebook.com/AssociazioneCarnevaleVillaLiterno


]]>
CARNEVALE DI VILLA LITERNO - IERI LA PRESENTAZIONE Mon, 04 Feb 2013 16:40:14 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/264691.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/264691.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 
 
COMUNICATO STAMPA DEL 4 FEBBRAIO 2013
 
 

Carnevale Villa Literno 2013, giornata inaugurale
dedicata alla memoria di Ferriero, Rovescio e Barbato

 

Triste e allegra al tempo stesso, domenica, la giornata di presentazione del Carnevale di Villa Literno 2013. Sentimenti che solo apparentemente sono in antitesi, ma che in realtà costituiscono l’essenza stessa del Carnevale: proprio dallo scontro fra opposti questa festa trae il suo successo. In questo gioco di opposti Villa Literno trionfa ogni anno, data la capacità dei Liternesi, unanimemente riconosciuta, di gettarsi alle spalle i problemi di tutti i giorni ogni volta che c’è da organizzare feste ed eventi ludici.


I carri allegorici scenderanno in strada sabato 9, domenica 10 e martedì 12, ma il Carnevale di Villa Literno si è ufficialmente aperto con l’inaugurazione di domenica scorsa. Fin dalle prime ore del mattino, gli “Scetapopolo” di Bacoli hanno animato le vie del paese con il loro corteo, accompagnato da gruppi mascherati locali, portando in tutte le case l’allegra atmosfera carnevalesca.


Nel pomeriggio, data la forte pioggia, i gonfaloni rionali hanno rinunciato al corteo, ma tutti si sono riuniti in Sala Splendore, dove si è tenuta la tradizionale cerimonia di consegna del quadro del Comune da parte del rione detentore: sarà questo il premio da assegnare martedì grasso a chi trionferà in questa edizione.


Ogni rione ha presentato il tema del proprio carro e dei gruppi mascherati, illustrando la scenetta comica, che quest’anno sarà l’unico premio di categoria ad essere giudicato, in onore di Antonio Ferriero, storico Re Carnevale scomparso in un incidente la scorsa estate, insieme alla moglie Giuseppina.


Questa edizione del Carnevale è dedicata alla sua memoria e in suo onore durante la cerimonia di presentazione è stato proiettato un video celebrativo.


Altro momento toccante in serata, nel palazzetto dello sport, dove si sono tenuti i tornei interrionali di calcio e pallavolo, in memoria di Giuseppe Rovescio, giovane carrista, vittima innocente della Camorra, e Mario Barbato.


“Anche nel loro ricordo, come nel ricordo di Antonio - ha dichiarato Roberto Zanobio, presidente dell’Associazione Carnevale Villa Literno - i tornei sportivi, ma direi tutto il Carnevale 2013, si svolgerà all’insegna dell’unione e della collaborazione: la competizione sarà gioiosa e positiva”.


Sulla stessa lunghezza d’onda il consigliere delegato Tammaro Iovine, intervenuto per un saluto: “Antonio e Giuseppina sono stati e sono tuttora delle colonne portanti per il nostro carnevale, per questo sono contento che l’associazione abbia onorato la loro memoria, come già si fa con Giuseppe e Mario”.

Per la cronaca, il rione Castello-Ferrovia ha vinto il torneo di calcio mentre via Roma-Ponte Pagliarelle quello di pallavolo. Ma in realtà hanno vinto tutti.



 
]]>
LA SFILATA DEGLI SCETAPOPOLO INAUGURA IL CARNEVALE DI VILLA LITERNO 2013 (FOTO IN ALLEGATO) Sun, 03 Feb 2013 17:25:10 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/264569.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/264569.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 
COMUNICATO STAMPA DEL 03/02/2013
(foto in allegato)
 
 
 Gli Scetapopolo portano a Villa Literno l'atmosfera del Carnevale
 
Nemmeno la pioggia ha fermato la carica di entusiasmo e allegria del Carnevale di Villa Literno, inaugurato ufficialmente domenica mattina con la sfilata degli Scetapopolo: gruppi folkloristici dei rioni partecipanti hanno attraversato il territorio comunale, accompagnati dalla banda musicale.

Nel pomeriggio, i gonfaloni rionali si sono dati appuntamento nella Sala Splendore, dove ha avuto luogo la cerimonia istituzionale, con la consegna ufficiale del quadro recante l'effige comunale (il premio che viene assegnato ogni anno al rione vincitore) e la presentazione dei temi che saranno sviluppati dai carri e dai gruppi allegorici di ciascun rione partecipante.

Quella del 2013 è un'edizione a suo modo storica, per il Carnevale di Villa Literno. Per la prima volta, infatti, i rioni liternesi, pur presentando tre distinti carri allegorici,  sono uniti anche nelle esibizioni: un filo conduttore tematico, infatti, unirà tutte le rappresentazioni.

Ma ad unire tutti i partecipanti sarà soprattutto il ricordo di Antonio Ferriero, indimenticato animatore di tante scenette comiche, scomparso lo scorso luglio: da quest'anno, a Ferriero sarà intitolato il premio per la migliore scenetta, unico riconoscimento "di categoria" che sarà assegnato nell'edizione 2013.

 
CONTATTO FACEBOOK: http://www.facebook.com/AssociazioneCarnevaleVillaLiterno  
]]>
- CARNEVALE VILLA LITERNO 2013 - DOMENICA LA PRESENTAZIONE DEI GONFALONI RIONALI Fri, 01 Feb 2013 16:33:41 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/264477.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/264477.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 
COMUNICATO STAMPA DEL 01 FEBBRAIO 2013
 
 
 

Carnevale di Villa Literno, domenica l’inaugurazione
Rioni uniti nel ricordo di Antonio Ferriero e Giuseppe Rovescio

 

Il Carnevale di Villa Literno 2013 comincia sabato 9 febbraio con la prima sfilata dei carri allegorici, prosegue domenica 10 per concludersi martedì 12 febbraio con l’ultimo corso mascherato e la premiazione dei vincitori, in piazza Garibaldi.

Il paese però è già in fermento per la presentazione ufficiale della manifestazione in programma domenica 3 febbraio. L’evento comincerà fin dalla mattina, con il corteo degli Scetapopolo, accompagnato dal gruppo bandistico “Città di Bacoli”, che annuncerà alla popolazione l’arrivo di Re Carnevale. 

I temi dei carri in gara saranno presentati nel pomeriggio in piazza Municipio, dove confluirà il corteo dei gonfaloni. Durante la cerimonia, in programma nella Sala Splendore, il rione detentore del titolo rimetterà ufficialmente in palio il quadro con lo stemma comunale, ambìto premio che viene consegnato ogni anno al rione vincitore.

In serata, nell'impianto polisportivo alle spalle della scuola media di via Carducci, i tornei sportivi interrionali: il torneo di calcio a 5 dedicato a Giuseppe Rovescio, vittima innocente della camorra di cui si avvicina il decennale della scomparsa, e il torneo di pallavolo dedicato a Mario Barbato, giovane liternese, amante del Carnevale, sconfitto da un brutto male.

Una edizione particolare, a suo modo storica, per tanti motivi. 

Innanzitutto perché l'associazione organizzatrice, autonoma rispetto al Comune (che concede solo un patrocinio morale e un supporto logistico), ha avuto un anno per darsi un'organizzazione interna e programmare gli eventi, che nonostante l'austerity si annunciano ricchi di sorprese.

Per la prima volta, inoltre, i rioni liternesi, pur presentando tre carri distinti,  sono uniti anche nelle esibizioni: un filo conduttore tematico, infatti, unirà tutte le rappresentazioni. 

Ma ad unire tutti i partecipanti sarà soprattutto il ricordo di Antonio Ferriero, indimenticato animatore di tante scenette comiche, scomparso lo scorso luglio: da quest'anno, a Ferriero sarà intitolato il premio per la migliore scenetta, unico riconoscimento "di categoria" che sarà assegnato nell'edizione 2013.

 

 
 
]]>
CARNEVALE DI VILLA LITERNO - IL PAESE FREME PER LA PRESENTAZIONE (con foto) Wed, 30 Jan 2013 15:44:57 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/264115.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/264115.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno

 
 
COMUNICATO STAMPA DEL 30 GENNAIO 2012
 
 
 
Villa Literno in fermento per il Carnevale 2013
Edizione storica, dedicata ai coniugi Ferriero
 
Villa Literno è in fermento in vista della partenza del Carnevale 2013: i corsi mascherati si terranno sabato 9, domenica 10 e martedì 12 febbraio, a partire dalle 16, lungo corso Umberto (accesso da piazza Garibaldi, raggiungibile dall'uscita della statale Nola-Villa Literno).
 
Il Carnevale di Villa Literno 2013 comincia però già domenica 3 febbraio, con la sfilata dei gonfaloni rionali per le vie del paese: fin dalle prime ore del mattino, lo 'scetapopolo' annuncerà l'arrivo di Re Carnevale, accompagnando in corteo le delegazioni rionali con la banda musicale. Nel pomeriggio, poi, nella Sala Splendore di piazza Marconi, la consegna ufficiale del quadro recante l'effige comunale, che viene messo in palio di anno in anno. 
    
Manca meno di una settimana, quindi, ma fin dai primi giorni di gennaio le strade liternesi sono un pullulare di giovani di tutte le età che, a centinaia, si riuniscono nei saloni delle prove per le coreografie e le scenette, prima di rinchiudersi nei capannoni rionali per allestire i carri allegorici, lavorando spesso fino a notte fonda. Un impegno incessante, basato sulla passione e sul volontariato, che ha un'importantissima valenza sociale, contribuendo alla conoscenza reciproca e stimolando le idee migliori delle giovani generazioni.
 
Quella del 2013, organizzata dalla neonata associazione "Carnevale di Villa Literno" con il patrocinio dell'amministrazione comunale,  è un'edizione storica: per la prima volta gli storici rioni liternesi sono uniti anche nelle esibizioni, oltre che nella pianificazione degli eventi.
 
Ad unire tutti i partecipanti sarà il ricordo di Giuseppina e Antonio Ferriero, i coniugi liternesi scomparsi lo scorso luglio in un drammatico incidente stradale. "Senza di loro, il Carnevale di Villa Literno non potrà più essere lo stesso", si disse già allora. E così sarà.
 
La competizione fra i rioni partecipanti, tradizionalmente strutturata per aree tematiche (carro, allegoria, musiche, balli, vestiti) fino a comporre la classifica finale, viene abbandonata in questa edizione: sarà votata solo la scenetta e il premio ai vincitori sarà dedicato ad Antonio Ferriero, che storicamente è stato fra i principali interpreti di questa particolare forma espressiva lungo i corsi mascherati.
 
Il Carnevale di Villa Literno, infatti, contrariamente a tutte le altre manifestazioni che si tengono in questo periodo, non è solo una sfilata di carri e cortei mascherati, non è solo una spontanea manifestazione di gioia carnascialesca, è anche e soprattutto una esibizione itinerante in cui i figuranti inscenano vere e proprie esibizioni teatrali, miste di canti e parte recitata, in linea con il tema portante del carro rionale.
 
Una peculiarità che negli anni addietro ha portato l'allora presidente della Fic (Federazione italiana carnevali) Francesco Del Carlo a definire quello liternese un Carnevale "unico in Italia nel suo genere".
 
 
 
]]>
NOTA STAMPA SINDACO NICOLA TAMBURRINO Tue, 15 Jan 2013 19:06:50 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/262327.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/262327.html Comune di Villa Literno Comune di Villa Literno


Logo Comune di Villa Literno



Elezioni Politiche, un chiarimento necessario


Leggo che avrei sottoscritto un documento a supporto della candidatura dell'on. Angelo Polverino in vista delle prossime elezioni politiche, insieme a sindaci del Pdl. Nulla contro Polverino, ma chiarisco che non ho firmato alcun documento e che non ho mai fatto parte del Pdl.

 

Si prega, per cortesia, di correggere il testo (qualora la notizia sia già stata pubblicata) o comunque di tenere in considerazione la presente nota.

 Cordiali Saluti
Nicola Tamburrino,

Sindaco di  Villa Literno
]]>